Riflessioni dopo il voto del 13 e 14 aprile – 60

Qui sotto ho postato alcune riflessioni, mie e di amici che mi hanno inviato un commento via mail, sul voto delle elezioni politiche. Sono solo alcuni spunti per un

Se ti è piaciuto questo articolo, puoi condividerlo sui Social Network o via e-mail:

1 comment to Riflessioni dopo il voto del 13 e 14 aprile – 60

  • Giancarlo Zavagli

    OK.con F.Pari e M.Rontini. Aggiungo: fare tesoro degli errori gov. Prodi che sono a mio avviso la mancanza di informazione capillare su liberizazioni e altre misure economiche e fiscali che hanno prodotto lo scontento da cui lo spostamento a destra. Il popolo è in generale “ignorante” e facilmente preda delle balle raccontate dai saltimbanchi da fiera paesana.Le scelte “impopolari” vanno dunque prese tenendo conto della preparazione da farsi con grande cura pubblicità e capillarità.Inoltre scegliere partner affidabili. No ai Radicali. Si deve dialogare con loro ma fuori dalla coalizione. Sostengo comunque il PD e spero vivamente che sappia domostrare anche all’opposizione quella serietà che fu dei nostri padri della costituzione: Da De Gasperi a Togiatti tutti, pur nelle loro le loro individuabilità ideologiche e umane.
    Grazie e cordiali Saluti.