PAOLO GIUNTELLA

E’ scomparso, nei giorni scorsi, Paolo Giuntella, noto a molti italiani come “quirinalista del TG 1”.

Ma Paolo Giuntella è stato molto di più: giornalista, educatore, testimone degli ideali e dei valori del cattolicesimo democratico, figura unica di intellettuale.

Alcuni suoi libri – “STRADA VERSO LA LIBERTA’ – Il Cristianesimo raccontato ai giovani”, “IL FIORE ROSSO – I testimoni, futuro del Cristianesimo”, “L’ARATRO, L’IPOD E LE STELLE – Diario di viaggio di un laico cristiano” – sono pubblicati dalle Edizioni Paoline.

E’ possibile scaricare, cliccando qui , il bel RICORDO che ne hanno fatto due giornalisti, Marco Damilano ed Ennio Remondino, e un suo TESTO INEDITO – “Qualcosa che avrei voluto dirvi” – scritto alcuni mesi fa, in occasione di un convegno a Camaldoli a cui non aveva potuto partecipare, pubblicato su Europa di giovedì 29 maggio.

Se ti è piaciuto questo articolo, puoi condividerlo sui Social Network o via e-mail:
Trattandosi di un vecchio articolo non è più possibile commentare.