Fondi per strutture sanitarie: oltre 14 milioni di euro in Provincia di Forlì-Cesena

La Commissione Politiche per la Salute della Regione Emilia-Romagna ha approvato nella seduta di ieri l’erogazione di totali 179 milioni di euro a favore delle strutture sanitarie del territorio emiliano-romagnolo, così ripartiti: 7 milioni di euro per interventi urgenti, interamente a carico del bilancio regionale, e altri 172 milioni di euro di competenza statale, dei quali il 5% a carico del bilancio regionale, stabiliti sulla base di un accordo stipulato con il precedente Governo.

Soddisfazione viene espressa dai Consiglieri del Partito democratico Paolo Lucchi e Damiano Zoffoli, per la cospicua quota di finanziamenti in arrivo a Cesena e Forlì, oltre 14 milioni di euro.

A Cesena arriveranno oltre 5 milioni di euro per la Ristrutturazione interna dell’Ospedale Bufalini e altri 2 milioni e mezzo per l’ Acquisizione e l’installazione di apparecchiature sanitarie. A Forlì giungeranno più di 5 milioni di euro per l’Adeguamento antisismico dell’Ospedale, Padiglione Vallisneri, e circa 2 milioni di euro per l’Adeguamento antincendi del Padiglione Valsava.

Se ti è piaciuto questo articolo, puoi condividerlo sui Social Network o via e-mail:
Trattandosi di un vecchio articolo non è più possibile commentare.