A Cesena i Quartieri sono una presenza vitale e attiva e la nostra Regione lavora al loro fianco

“A Cesena i Quartieri sono una presenza vitale e attiva, capace di agire e dare risposte concrete a tanti cittadini. Il fatto che il Comune non si sia rassegnato alla loro cancellazione, prevedendo nuove forme per l’elezione dei Consigli di quartiere, è un fatto positivo e importante”.

Il Consigliere regionale Damiano Zoffoli, candidato per un secondo mandato alle elezioni del 28 e 29 marzo, ha preso parte, in questi giorni, ad una serie di assemblee nei Quartieri di Cesena: “Non sono solo i grandi temi ad appassionare le persone. Sulle piccole manutenzioni, la cura del verde, i problemi delle strade, l’assistenza ai bambini e agli anziani, i cittadini hanno una grandissima attenzione. Tutti temi nei quali i Quartieri hanno un ruolo insostituibile di raccordo tra cittadini e Comune. Per questo è importante sia candidarsi ai consigli di quartiere che prendere parte alla loro elezione. In politica, prima di fare, bisogna “essere”, vivendo i propri valori, ed “esserci”, partecipando alle attività che mirano al miglioramento della nostra società”.

In questo scenario l’ente Regione non è così lontano dagli enti locali di base come potrebbe apparire: “In questi mesi la Regione Emilia-Romagna ha mostrato la sua vicinanza ai Comuni. Da ultimo, solo per fare un esempio, con l’aggiunta di oltre 22 milioni di euro al fondo sociale per le famiglie in difficoltà a pagare le bollette e gli affitti, e con l’esenzione dal ticket per le visite specialistiche per i lavoratori in cassa integrazione”.

Se ti è piaciuto questo articolo, puoi condividerlo sui Social Network o via e-mail:
Trattandosi di un vecchio articolo non è più possibile commentare.