Dalla Regione oltre 1 milione e 100 mila euro per gli adolescenti e i giovani

Quella sulle giovani generazioni è stata una delle Leggi più significative della scorsa Legislatura regionale. Ora la Giunta dell’Emilia-Romagna ha stanziato un’altra tranche di fondi a favore di attività giovanili (608 mila euro), per lo sviluppo e la qualificazione di spazi di aggregazione (500 mila euro) e per attività di scoutismo (40 mila euro).

“Si tratta di un impegno finanziario ancora più importante – dichiara Damiano Zoffoli, Consigliere regionale del Partito Democratico – se si considera il momento di forte crisi economica che rischia di colpire duramente il futuro delle giovani generazioni, mettendo a rischio le attività finalizzate al sostegno della loro educazione e formazione”.

Tra gli ambiti di intervento ritenuti prioritari sono stati individuati il sostegno del protagonismo giovanile, la diffusione della cultura della legalità, la valorizzazione delle esperienze di autogestione di realtà associative e gruppi informali, la sperimentazione di progetti di cittadinanza e il consolidamento di azioni di informazione e comunicazione delle opportunità rivolte ai giovani (Informagiovani).

Il percorso di definizione degli obiettivi è stato effettuato in stretta collaborazione con gli Enti locali, con l’auspicio di consolidare un sistema di governance delle politiche giovanili a livello regionale e territoriale.

I soggetti beneficiari dei contributi sono i Comuni, le Province ed i gruppi scout; le domande dovranno essere presentate entro 30 giorni dalla pubblicazione della delibera nel Bollettino ufficiale della Regione.

I giovani hanno bisogno di spazi e di momenti di aggregazione e divertimento – conclude Zoffoli – che permettano loro di esprimersi appieno, di evitare l’abbandono scolastico e di crescere come persone. Sostenere queste iniziative, create dalle Enti locali o dalle tante esperienze positive dell’associazionismo, è una delle nostre priorità ed è quello che continuiamo a fare con questo provvedimento”.

È possibile scaricare il testo integrale della DELIBERA di GIUNTA cliccando qui.

Se ti è piaciuto questo articolo, puoi condividerlo sui Social Network o via e-mail:

1 comment to Dalla Regione oltre 1 milione e 100 mila euro per gli adolescenti e i giovani

  • Trovo fondamentale questo sforzo economico e questo servizio. In primis la mia vita a Cesenatico è stata finalizzata a tale mission. Purtroppo proprio nel suo paese natale Cesenatico ce ne sarebbe bisogno come del pane. Sono il presidente di una associazione culturale che da più di dieci anni si è sostituita al pubblico facendo ruotare a sè circa duecento ragazzi ogni anno. La forma è quella di una scuola di danza e teatro ma dietro alla forma c’è la sostanza: tanta passione nel seguire i nostri ragazzi(anche nella difficile fase adolescenziale) regalandogli un sogno(artistico e culturale) ma anche un sostegno psicologico ed educatico. Attualmente siamo in cerca di una struttura in grado di accoglierci perchè siamo stati sfrattati. La mia responsabilità verso i tanti professionisti impegnati nella struttura ma anche verso le famiglie di cesenatico che credono utile il nostro sforzo mi spinge a richiedere l’attenzione delle istituzioni alla causa “Officina delle Arti”. Speriamo che queste leggi diventino tangibili. Grazie mille per l’attenzione Eleonora