In Emilia-Romagna 14 milioni di euro per l’apprendistato

“L’apprendistato come strumento efficace per sostenere la nuova occupazione ed i giovani dell’Emilia-Romagna anche, e soprattutto, in un momento di crisi economica come quello attuale”. Con queste parole il Consigliere regionale Damiano Zoffoli ha commentato il risultato ottenuto dalla Regione che è riuscita a reperire dal Ministero del Lavoro ben 14 milioni di euro per sostenere i corsi di formazione (previsti dalla normativa) e aiutare così l’inserimento dei giovani apprendisti nelle aziende del territorio regionale, evitando aggravi di costi per le imprese che assumono.

La Regione, dopo aver definito i profili formativi per gli apprendisti all’interno del Sistema regionale delle qualifiche, ha istituito ed aggiornato il catalogo regionale dell’offerta formativa con le proposte presentate dagli enti di formazione accreditati.

Agli apprendisti viene così riconosciuta una opportunità formativa diversificata, volta a sviluppare competenze tecnico-professionali adatte a migliorare la loro capacità di operare anche su processi lavorativi complessi, che rafforzano la possibilità di nuovi sbocchi occupazionali.

La Regione ha anche stabilito che, vista la crisi attuale, dal 1 dicembre 2009 ad oggi, l’importo del voucher formativo è raddoppiato (passando da un massimo di 500 euro a 1000 euro). Questo consente di coprire oltre i 2/3 del costo totale dei corsi (la restante parte, non coperta dal finanziamento regionale, è a carico del datore di lavoro).

In Emilia-Romagna si potranno acquisire anche titoli post laurea, lavorando con un contratto di apprendistato in alta formazione. La Regione sta acquisendo dagli Atenei dell’Emilia-Romagna dei percorsi di master che costituiranno l’offerta formativa per giovani laureati con meno di 25 anni, che potranno conseguire il titolo di master universitario di I livello con un contratto di “alto apprendistato”; con questo contratto si potrà anche acquisire il dottorato di ricerca e il master di II livello.

Nell’ultimo triennio sono stati circa 110 mila i contratti di apprendistato stipulati in Emilia-Romagna.

È possibile consultare il CATALOGO cliccando qui.

Se ti è piaciuto questo articolo, puoi condividerlo sui Social Network o via e-mail:
Trattandosi di un vecchio articolo non è più possibile commentare.