Incontriamoci per fare Buona Politica e per confrontarci sulle Buone Pratiche

Far partecipare chi troppo spesso resta “fuori dai giochi”, stimolare le persone all’impegno su temi che toccano da vicino tutti i cittadini. È quello che si propone il Consigliere regionale Damiano Zoffoli (PD) con il secondo ciclo di incontriLa buona politica: al centro la persona e la comunità” in programma a partire da venerdì 25 febbraio, nella sala Cacciaguerra della Banca di Cesena, alle ore 20:45.

ESSERE, ESSERCI, PER FARE è il senso del nostro impegno. – spiega Zoffoli – ESSERE (prima i nostri valori e le nostre idee), ESSERCI (che vuol dire partecipazione e assunzione di responsabilità) PER FARE (e quindi concretezza e buone pratiche)”.

“La società – continua Zoffoli – è piena di energie e competenze che in molti casi non riescono a dialogare con la politica. Per questo ho pensato ad un serie di incontri con esperti di diversi settori. Ci daranno spunti su cui ragionare, per cominciare a costruire il futuro, raccontandoci di buone pratiche diffuse nel nostro territorio e nel nostro Paese, ma che non fanno notizia. C’è un’altra Italia, fatta di tante persone serie e oneste, che ogni giorno si battono per un Paese migliore. E noi vogliamo unire questa Italia nuova”.

L’apertura alla società è evidenziata dal sottotitolo del ciclo di incontri: “per riscoprire il gusto dell’incontro interpersonale e della progettualità comunitaria”.

Il primo appuntamento, venerdì 25 febbraio, è con Luigi Bobba, deputato del Partito Democratico ed ex Presidente nazionale delle ACLI: “Parleremo delle nostre proposte per un rinnovato protagonismo del terzo settore e dell’impresa sociale”.

Secondo appuntamento il 18 marzo con Giovanni Malpezzi, Sindaco di Faenza, ed Everardo Minardi, docente universitario sul tema “Dalla finanza etica al microcredito”.

Gli appuntamenti successivi si terranno nel mese di aprile. Venerdì 1 con l’onorevole Alessia Mosca (PD) sul tema “Talenti, giovani protagonisti, scuola e lavoro”; venerdì 15 Marco Boschini, Coordinatore dell’Associazione nazionale dei Comuni virtuosi, e Michele Dotti presenteranno il loro libro: “L’Anticasta: l’Italia che funziona”.

È possibile scaricare il VOLANTINO con il programma completo e dettagliato delle iniziative cliccando qui.

Se ti è piaciuto questo articolo, puoi condividerlo sui Social Network o via e-mail:
Trattandosi di un vecchio articolo non è più possibile commentare.