Al via due bandi per nuove imprese, innovazione e reti

La Regione mette a disposizione 15 milioni di euro per sostenere ammodernamento tecnologico, aggregazioni, assunzioni a tempo indeterminato e iniziative imprenditoriali da parte di donne e giovani.

Quindici milioni di euro dalla Regione Emilia-Romagna per sostenere gli imprenditori che investono e si innovano. Inoltre saranno premiate le aziende che creeranno posti di lavoro a tempo indeterminato. Con 10 milioni di euro, vengono finanziate l’innovazione nelle imprese e le reti d’impresa. Altri 5 milioni sono destinati a sostenere la nascita di nuove imprese.

Con il primo bando, “innovazione e reti”, la Regione Emilia-Romagna punta a supportare i processi di cambiamento tecnologico e organizzativo, attraverso il sostegno a progetti realizzati da singole imprese o da raggruppamenti di imprese, al fine di favorire l’acquisizione di know-how tecnologico e organizzativo: la finalità è quella di consentire un salto qualitativo alle singole aziende e alle loro aggregazioni in rete, incentivando progetti di investimento in innovazione tecnologica. I progetti che saranno finanziati dovranno favorire processi di specializzazione produttiva ed erogazione di servizio finalizzati ad aumentare la competitività delle imprese. Inoltre dovranno essere funzionali all’innovazione sia di prodotto/servizio che di processo e favorire ricadute positive sull’occupazione.

Altri 5 milioni di euro vengono erogati nell’ambito del bandonuove imprese”, per il sostegno alla nascita di nuove realtà imprenditoriali, anche in questo caso, con attenzione particolare alle imprese create da giovani, da donne, o che abbiano caratteristiche innovative e assicurino nuova occupazione. Per essere finanziati i progetti devono favorire la creazione di nuove imprese anche innovative e favorire ricadute positive sull’occupazione delle imprese in termini di lavoro durevole e di qualità.

Se per il bando “nuove imprese” il termine per presentare domanda è fissato al 31 dicembre 2012, per quanto riguarda il bando “innovazione e reti” la finestra utile per partecipare è compresa tra il 1° luglio e il 1° agosto 2011.

È possibile scaricare il bando “innovazione e reti” cliccando qui.
È possibile scaricare il bando “nuove imprese” cliccando qui.

Se ti è piaciuto questo articolo, puoi condividerlo sui Social Network o via e-mail:
Trattandosi di un vecchio articolo non è più possibile commentare.