In arrivo i contributi regionali a sostegno delle attività del privato sociale e dell’associazionismo, rivolte ad adolescenti e giovani

Tra i progetti finanziati, ci sono quelli presentati dalle Pastorali Giovanili delle Diocesi di Cesena-Sarsina e Forlì-Bertinoro

La Regione Emilia-Romagna, sulla base delle valutazioni effettuate dai Nuclei tecnici provinciali, ha deliberato i contributi previsti dalla legge regionale sulle giovani generazioni, per sostenere il fitto tessuto di soggetti e luoghi di aggregazione del nostro territorio.

Si tratta di una prima tranche di 500 mila euro, a favore di attività di soggetti privati, dell’intervento complessivo che mette a disposizione, per il 2011, 1.820.000 euro

“Questo bando – commenta il Consigliere regionale Damiano Zoffoli – è un esempio concreto di sussidiarietà, a sostegno di realtà che già ci sono e funzionano, e che si vedranno finanziati progetti che mettono al centro i nostri giovani, per consentirgli di crescere come persone, essere protagonisti ed evitare l’abbandono scolastico; per vincere la sfida dell’emergenza educativa e contrastare i fenomeni di bullismo”.

179 i progetti presentati, 142 quelli di valenza territoriale ritenuti ammissibili, 14 finanziati in Provincia di Forlì-Cesena, che riceveranno contributi pari a 36.611 euro, per sostenere le attività del privato sociale e dell’associazionismo.

“Anche in questo momento di crisi sociale, oltre che economica, – conclude Zoffoli – la nostra Regione non si rassegna e non smette di destinare risorse al protagonismo e alla crescita dei giovani. Tutti i progetti finanziati sono importanti e hanno una grande valenza per le nostre comunità: puntare sui giovani, intervenendo a fianco delle famiglie, è il modo migliore per far crescere la nostra società e investire sul futuro”.

Le attività dovranno essere completate entro il 31 dicembre 2012. Qualora i soggetti beneficiari dei contributi ne facciano richiesta la liquidazione dell’intera somma assegnata potrà essere fatta in un’unica soluzione, a conclusione delle iniziative previste.

È possibile scaricare il testo della DELIBERA di Giunta, che contiene il dettaglio dei progetti finanziati in tutta la Regione, cliccando qui.

Se ti è piaciuto questo articolo, puoi condividerlo sui Social Network o via e-mail:
Trattandosi di un vecchio articolo non è più possibile commentare.