Renziani di Romagna, serata incontro a Cesenatico con Richetti Ermini e Collina

“Definire a breve regole e date per lo svolgimento dei congressi”.

"CAMBIARE IL PD PER CAMBIARE L'ITALIA"(DIRE) Bologna, 25 lug. – Dalla Romagna era partita la campagna di Matteo Renzi per le primarie e sempre in Romagna il motore dei renziani, che non si è mai spento, alza i giri in vista della corsa alla leadership del Pd. Dopo l’incontro a fine giugno con la deputata Simona Bonafè, già portavoce di Renzi durante la campagna per le primarie, i rottamatori di Romagna si ritrovano di nuovo a Cesenatico, questa sera alle 20 al bagno Ulisse, per una nuova iniziativa dal titolo “Cambiare il Pd per cambiare l’Italia”. I protagonisti, questa volta, sono i parlamentari renziani Matteo Richetti, ex presidente dell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna, David Ermini, già numero uno del Consiglio provinciale di Firenze, e Stefano Collina. Una cena-incontro organizzata dal consigliere regionale Damiano Zoffoli e dalla consigliera comunale di Faenza Manuela Rontini, coordinatrice provinciale dei Comitati ravennati.

“È necessario definire al più presto le regole, sperando che questa volta favoriscano la partecipazione, e le date per lo svolgimento dei congressi – afferma Zoffoli in una nota – che dovranno essere l’occasione per parlare al Paese e ridare speranza e futuro ai nostri giovani: dal ripensare la spesa pubblica a come abbattere il costo del lavoro, passando per una semplificazione delle norme che oggi costringono le imprese a pagare più volte gli stessi servizi, per stimolare la crescita e aiutare le famiglie in difficoltà”.

Renzi in Romagna ottenne “ottimi risultati” alle primarie di novembre, ricordano i suoi sostenitori e alla serata di oggi a Cesenatico “parteciperanno molte delle persone che, in questi mesi, hanno animato i comitati Renzi. Tutti accomunati dalla convinzione” che serva un “partito aperto, che accolga le persone senza respingerle ai seggi, che abbia il coraggio di andare controcorrente e contro le correnti e che eviti di fare dell’antiberlusconismo l’unico collante dell’azione politica del centrosinistra”. In altre parole, affermano i renziani di Romagna, “un Pd finalmente capace di intercettare la radicale voglia di cambiamento degli italiani e di vincere le elezioni, per cambiare il Paese”. (Com/San/Dire) 11:51 25-07-13

 

È possibile scaricare il VOLANTINO dell’iniziativa cliccando qui.

Se ti è piaciuto questo articolo, puoi condividerlo sui Social Network o via e-mail:
Trattandosi di un vecchio articolo non è più possibile commentare.