#MatteoRenziSegretario: affollata la prima assemblea dei Comitati cesenati

I sostenitori del Sindaco di Firenze presenteranno una candidatura alla segreteria territoriale del Partito democratico Cesenate.

Al via i Comitati per #MatteoRenziSegretario Sala piena, ieri sera a Cesena, per la prima assemblea dei sostenitori di Matteo Renzi, candidato alla segreteria nazionale del Partito democratico.

Entusiasmo, idee chiare e voglia di vincere, nella consapevolezza che è necessario “cambiare il Pd, per cambiare l’Italia”, i tratti distintivi dei tanti interventi della serata.

L’obiettivo era quello di costituire, in ogni Comune del territorio Cesenate, il Comitato per #MatteoRenziSegretario, così da farsi trovare pronti per le prossime assemblee di circolo e per la lunga stagione congressuale che culminerà l’8 dicembre, con le primarie aperte a tutti i cittadini elettori.

È stato individuato un primo nucleo di persone che, organizzativamente, ha dato la disponibilità a coordinare il gruppo: Federico Bracci (studente universitario di Cesena), Maura Pazzaglia (impiegata di Savignano sul Rubicone), Mauro Graziano (cooperatore di Longiano); in un percorso che rimane aperto a tutti coloro che vorranno mettersi, a viso aperto e con coraggio, a disposizione di questa sfida, per far sì che “l’Italia cambi verso”, come recita lo slogan scelto da Renzi per la campagna.

I sostenitori di Renzi, presenteranno, entro venerdì alle ore 20, una candidatura per la segreteria territoriale del Partito democratico Cesenate: “non ci candidiamo per prendere il partito, ma per restituirvi un partito promotore di speranza, indispensabile per uscire dalla crisi. Anche nel nostro territorio c’è bisogno di un profondo cambiamento, di un partito più aperto, veramente capace di ascoltare e far partecipare; un partito pensante che sia interlocutore forte e propositivo delle amministrazioni comunali (e non sia, invece, solo la grancassa di decisioni già prese); un partito che costi meno, dove ci sia spazio per tutti, che valorizzi e promuova il merito; un partito attento alle esigenze di tutti i Comuni del territorio, dalla montagna fino al mare”.

Se ti è piaciuto questo articolo, puoi condividerlo sui Social Network o via e-mail:
Trattandosi di un vecchio articolo non è più possibile commentare.