Nevone in Romagna: arrivano 5,5 milioni di euro

Campagna innevata a CarpinetaUn emendamento “in scivolata” al bilancio regionale per inserire nella finanziaria 2014 i fondi appena arrivati dallo Stato per il nevone del 2012. Si tratta di 5 milioni e mezzo di euro di risorse, provenienti dall’Agenzia di Protezione Civile, destinati a interventi strutturali su opere pubbliche o di interesse pubblico.

“Questi fondi – ribadisce il consigliere regionale Damiano Zoffoli – sono destinati solo alle opere pubbliche, o di pubblico interesse, individuate dagli enti locali romagnoli. Quelli destinati ai privati arriveranno in un secondo momento. Ma oggi è importante rilevare come il Governo abbia raccolto i continui appelli della Regione, decidendo di contribuire con fondi nazionali al ripristino di strutture gravemente danneggiate dalla storica emergenza neve del 2012. La Regione si era subito mossa con risorse proprie per non lasciare soli i comuni della Romagna, senza allentare comunque la presa nei confronti dello Stato”.

Per gli anni 2014 e 2015 dovrebbero poi arrivare ulteriori risorse pari, rispettivamente, a 900 mila euro e 6,5 milioni di euro, con le stesse finalità. Su queste ultime la Giunta sta verificando la possibilità di coinvolgere anche i privati.

Se ti è piaciuto questo articolo, puoi condividerlo sui Social Network o via e-mail:
Trattandosi di un vecchio articolo non è più possibile commentare.