Coraggio, umiltà e determinazione per #cambiareverso all’Europa

Coraggio, umiltà e determinazione per #cambiareverso all'EuropaCiao a tutti!

Come forse sapete, sono candidato alle elezioni Europee del prossimo 25 maggio, per il Partito democratico, nella circoscrizione nord orientale (Emilia-Romagna, Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia).

È un’assoluta novità, per me in primis!

È una cosa che non avevo programmato e pianificato. Di fronte alla richiesta di alcuni amici, e di tutto il Pd della Romagna, ho deciso di buttare il cuore oltre l’ostacolo, e mi sono messo in gioco, dando la mia disponibilità per provare, assieme, a cambiare verso all’Europa.

Mercoledì scorso la direzione nazionale ha approvato all’unanimità le liste (insieme a me, dalla nostra Regione, ci sono Caronna, Dall’Olio, De Castro, Kyenge e Schlein): ringrazio Matteo Renzi per la fiducia, che cercherò di ricambiare mettendoci il massimo dell’impegno.

E così sono partito, da qualche giorno, per questa sfida difficile, ma assolutamente non impossibile!

Turismo, infrastrutture, agricoltura, occupazione giovanile, tutela del nostro territorio e della montagna sono alcuni dei temi sui quali sento di poter dare un contributo, a partire dalla concretezza della mia esperienza amministrativa e dalla consapevolezza che molte delle sfide che abbiamo di fronte devono essere affrontate in una dimensione di area vasta.

La crisi economica e finanziaria che ha colpito la zona dell’euro non è colpa dell’Europa, ma al contrario di una carenza di Europa. Il progetto di integrazione politica, sociale e fiscale è infatti rimasto a metà strada; sono prevalsi gli egoismi.

Serve ancora più Europa, ma vogliamo un’Europa molto diversa da quella che abbiamo conosciuto fin qui: un’Europa dei cittadini e non solo dei tecnici.

Basta, quindi, con il “ce lo chiede l’Europa”, iniziamo a dire cosa chiediamo noi all’Europa!

Il nostro territorio ha il diritto e la necessità di essere rappresentato, per evitare che altri decidano per noi, privilegiando direttive e regolamenti burocratici che passano sopra la testa delle imprese, delle famiglie e dei nostri ragazzi.

Lavoriamo per un’Europa della speranza, non solo dei vincoli, e delle opportunità.

Ringrazio fin da ora tutti coloro che mi vorranno dare una mano (scrivetemi a damiano.zoffoli@gmail.com), per fare assieme questo percorso. Con coraggio, umiltà e determinazione.

Damiano Zoffoli

Se ti è piaciuto questo articolo, puoi condividerlo sui Social Network o via e-mail:

2 comments to Coraggio, umiltà e determinazione per #cambiareverso all’Europa