I segretari provinciali del Pd romagnolo uniti: portare la Romagna in Europa con Damiano Zoffoli

Con i 4 segretari PD della RomagnaLa Romagna ha un suo candidato alle elezioni Europee del prossimo 25 maggio: è Damiano Zoffoli, presidente della Commissione “Territorio Ambiente Mobilità” dell’Emilia-Romagna, ed ex Sindaco di Cesenatico.

“La candidatura di Damiano Zoffoli – spiegano i segretari provinciali Valentina Ancarani, Michele De Pascale, Fabrizio Landi e Juri Magrini – è un’opportunità nuova per la nostra Romagna. Le sfide che abbiamo di fronte devono essere affrontate in una dimensione di area vasta: ce lo chiedono gli operatori del turismo, le piccole e medie imprese, le aziende agricole. La candidatura di Damiano, che conosciamo come una persona attenta al nostro territorio e un amministratore concreto, ci dà l’opportunità di fare un passo avanti in questa direzione. Avere un punto di riferimento a Bruxelles è oggi fondamentale per cogliere tutte le opportunità che l’Europa può mettere a disposizione delle nostre comunità locali, delle imprese e dei giovani”.

“Il nostro territorio – spiega Damiano Zoffoli – ha il diritto e la necessità di essere rappresentato in Europa, per evitare che altri decidano per noi, privilegiando direttive e regolamenti burocratici che passano sopra la testa delle imprese, delle nostre famiglie e dei giovani. Lavoriamo per un’Europa della speranza, non solo dei vincoli, e delle opportunità. La Romagna ha molto da dire, anche in Europa. Mi piacciono le sfide e sento che sono tanti i romagnoli disposti a condividere questo percorso con me”.

Se ti è piaciuto questo articolo, puoi condividerlo sui Social Network o via e-mail:
Trattandosi di un vecchio articolo non è più possibile commentare.