A fianco dei bambini

bambini-2
Ho firmato con convinzione il “Manifesto per i diritti dei bambini“: un manifesto scritto da una coalizione di 14 organizzazioni internazionali (qui trovate l’elenco) che ci impegna a mettere i bambini al primo posto nell’agenda politica nei prossimi anni, per contrastare un problema molto serio, se pensiamo che nell’Unione Europea un bambino su quattro vive in condizioni di povertà, e 250 000 bambini sono classificati come “scomparsi” ogni anno, mentre nel mondo intero muoiono 13 bambini al minuto per cause facilmente evitabili.

Penso che il valore della politica si misuri prima di tutto nell’attenzione nei confronti dei deboli, e i minori sono sicuramente tra i soggetti più deboli delle nostre società e quelli che troppo spesso pagano per gli errori e le violenze degli adulti.

Un Manifesto che tra le altre cose impegna i firmatari a mettere come priorità esplicita delle politiche europee l’aiuto ai bambini, soprattutto quelli che vivono in condizioni di disagio, e per far questo ad assicurarsi che i fondi stanziati per questo tema siano adeguati alle necessità, impegnandosi poi a creare livelli-standard di cura per i bambini, che devono essere rispettati in tutti gli Stati Membri della Comunità Europea.

Un manifesto che chiede impegni concreti nei prossimi anni, che mi impegnerò a seguire.

Qui trovate il testo del manifesto (in inglese).

Qui la lista dei firmatari.

 

Se ti è piaciuto questo articolo, puoi condividerlo sui Social Network o via e-mail:
Trattandosi di un vecchio articolo non è più possibile commentare.