EXPO 2015: nutrire il pianeta, energia per la vita

14805727271_a87a91681a_zOggi, 1 maggio 2015, si apre l’EXPO di Milano; una manifestazione importante perché darà l’opportunità al mondo intero di riflettere sul tema del diritto al cibo e della corretta alimentazione; due problemi opposti ma entrambi molto gravi.

Anche di questo abbiamo discusso ieri nella nostra assemblea plenaria di Strasburgo, approvando una risoluzione dal titolo proprio “Expo Milano 2015: nutrire il pianeta, energia per la vita” che chiede alla Commissione e ai Presidenti degli Stati Membri azioni concrete per raggiungere l’obiettivo dell’alimentazione per tutti e per ridurre gli sprechi.

Nello specifico, si chiede ad esempio che venga data più importanza al settore della pesca, un settore che sostenta il 10-12% della popolazione globale e che, anche in Europa, sta passando un periodo non facile, si chiede che venga  incentivata la crescita agricola nelle regioni più povere, consentendo ai piccoli agricoltori di lavorare in terre di proprietà.

Si chiede anche, tra le altre cose, di attivare una politica comune della pesca e di contrastare il consumo di suolo.

Infine, ma non per importanza, si chiede al Governo Italiano di proporre e di mettere in pratica un riutilizzo adeguato e sostenibile delle strutture costruire per l’EXPO.

Qui trovate il testo completo della risoluzione: Risoluzione EXPO

 

Se ti è piaciuto questo articolo, puoi condividerlo sui Social Network o via e-mail:
Trattandosi di un vecchio articolo non è più possibile commentare.