Nucleare iraniano: a Vienna raggiunto un accordo storico

_82012018_82012012Da Vicepresidente della Delegazione Parlamentare per le relazioni con l’Iran sono particolarmente contento ed emozionato per uno storico accordo come quello che si è siglato ieri mattina a Vienna, che rafforza la collaborazione UE-Iran.

Ora si aprono nuove strade per lavorare in modo costruttivo su questioni di sicurezza regionale come la nostra lotta comune contro ISIS/Daesh, la fine della guerra civile in Siria e la stabilizzazione della situazione in Iraq e Afghanistan.

Complimenti quindi a Federica Mogherini e al suo lavoro che dimostra come si riescano a raggiungere importanti risultati quando l’Unione Europea si dimostra unita e coraggiosa nelle proprie idee. Ora speriamo che si arrivi presto alla costituzione di una rappresentanza permanente della UE a Teheran che operi quotidianamente anche per il rispetto della tutela dei diritti umani in questo paese.

Trovate qui il comunicato ufficiale del Presidente della Delegazione per i rapporti con l’Iran, Lewandowski: Lewandowski statement Iran

Se ti è piaciuto questo articolo, puoi condividerlo sui Social Network o via e-mail:
Trattandosi di un vecchio articolo non è più possibile commentare.