Investire nell’infanzia

15532872785_7c283ab0bb_zMolte ricerche e indagini ci mostrano come minori e i giovani sono colpiti in maniera sproporzionata dalla crisi e dalla povertà, oggi infatti nella nostra Unione Europea più di un minore su quattro (27,7%) è a rischio di povertà o di esclusione sociale.

Proprio per questo ho deciso di sostenere e firmare la dichiarazione scritta che invita la Commissione a creare uno specifico indicatore, vincolante, relativo al numero di minori a rischio povertà o di esclusione sociale nell’Unione.

Oltre a questo si chiede alla Commissione di invitare gli Stati Membri di introdurre obiettivi nazionali tesi alla riduzione della povertà e l’esclusione sociale dei minori e di investire in adeguati finanziamenti proprio su questo tema specifico.

Non possiamo lasciare che migliaia di minori del nostro continente vivano in condizioni di povertà; dobbiamo agire subito.

Qui trovate il testo della Dichiarazione Scritta: Investing in children

Se ti è piaciuto questo articolo, puoi condividerlo sui Social Network o via e-mail:
Trattandosi di un vecchio articolo non è più possibile commentare.