Frutta e verdura: necessario aumentarne il consumo

Frutta mista22 milioni: è questo il numero di bambini in sovrappeso nell’Unione Europea, mentre altre statistiche ci dicono che nei 28 Stati Membri la media del consumo di frutta e verdura si attesta tra il 30 e il 50% della razione giornaliera consigliata.

Sono numeri che ci dicono come sia necessario fare qualcosa, invertire la tendenza ed incentivare il consumo di alimenti vegetali, evitando così anche ricadute economiche, sia per il nostro sistema sanitario, che sempre più deve fare i conti con patologie legate ai cattivi stili di vita e all’obesità, sia per quel che riguarda i produttori di frutta e verdura, che da anni ormai fanno i conti con una grave crisi del settore.

Proprio per questo ho firmato una dichiarazione scritta che chiede alla Commissione e al Consiglio Europeo di promuovere, tramite adeguate politiche e iniziative, a promuovere il consumo di frutta e verdura di stagione e a sostenere i produttori locali nella filiera alimentare.

Qui il testo dell’interrogazione: WD sul consumo di frutta e verdura

Se ti è piaciuto questo articolo, puoi condividerlo sui Social Network o via e-mail:
Trattandosi di un vecchio articolo non è più possibile commentare.