La Regione aiuta le giovani imprese

8,7 milioni di euro per gli investimenti delle Pmi emiliano romagnole. Domande online dal 4 aprile.

Al via il Fondo StartER, a disposizione delle piccole medie imprese emiliano romagnole di recente costituzione. Si tratta di un nuovo fondo di finanza agevolata per il sostegno agli investimenti che dispone di un plafond iniziale di risorse pari . . . → Prosegui la lettura

Wifi libero nei luoghi pubblici

Dopo una serie di annunci e smentite, è finalmente arrivata la liberalizzazione del Wifi nei luoghi pubblici. Accedere a Internet senza fili in bar, ristoranti o circoli, dunque, sarà più facile per tutti, in primis per i gestori dei locali, sgravati da un fardello di burocrazia e controlli.

La norma che doveva liberalizzare il Wifi . . . → Prosegui la lettura

Al via il Programma regionale delle attività produttive e della ricerca

Ben 180 milioni di euro, in tre anni, sono le risorse previste per il nuovo Programma regionale delle attività produttive e della ricerca industriale per il 2012-2015.

Gli obiettivi del programma sono: innalzare il livello di competitività e di attrattività territoriale, promuovere un ecosistema efficiente della ricerca e dell’innovazione, garantire una domanda pubblica e privata . . . → Prosegui la lettura

PMI in affanno a causa dei ritardi nei tempi di pagamento e delle difficoltà nell’accesso al credito

Risoluzione PD sollecita l’intervento della Regione

Mantenere alta l’attenzione sui tempi di pagamento ai fornitori, con particolare riferimento alle piccole e medie imprese, “vero motore dell’economia regionale”.

Lo chiede il Gruppo assembleare Partito Democratico, con una risoluzione in cui si sottolinea che sono ancora numerose le PMI costrette a chiudere a causa della crisi che . . . → Prosegui la lettura

Garantire l’accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Una risoluzione, presentata da alcuni Consiglieri regionali del PD (prima firmataria Paola Marani), impegna la Giunta regionale a “pianificare l’estensione della garanzia di accesso alle cure palliative ed alla terapia del dolore in tutti i settori di assistenza e per tutte le patologie previste dalla Legge 38/2010”.

Una norma che, per la prima volta in . . . → Prosegui la lettura