Siccità, la Regione finanzia sette grandi invasi irrigui

Una risposta concreta ai problemi di siccità e approvvigionamento idrico in agricoltura.

La Regione Emilia-Romagna ha stanziato 4 milioni e 190mila euro per finanziare la realizzazione e l’ampliamento di sette medio-grandi invasi irrigui interaziendali (e delle relative reti di adduzione), destinati a soddisfare i fabbisogni idrici di oltre 140 imprese agricole e zootecniche, per un . . . → Prosegui la lettura

Dalla Regione 10,2 milioni di euro per la realizzazione di invasi di raccolta dell’acqua

Incentivi per realizzare o potenziare invasi destinati ai campi e agli allevamenti

La Regione Emilia-Romagna ha approvato il Programma operativo della Misura 125 “Infrastrutture connesse allo sviluppo ed all’adeguamento dell’agricoltura e della silvicoltura” del Piano di Sviluppo Rurale e mette a disposizione 10,2 milioni di euro di incentivi a fronte di investimenti per la realizzazione . . . → Prosegui la lettura

Domenica e lunedì andiamo tutti a votare ai referendum. E votiamo 4 SÌ convinti!

Domenica 12 e lunedì 13 giugno saremo chiamati ad esprimerci su tre questioni cruciali per il futuro del nostro Paese: giustizia, energia nucleare, acqua pubblica. 4 saranno i quesiti referendari (uno sul legittimo impedimento, uno sul nucleare, due sull’acqua) e 4 saranno i SÌ convinti che scriverò sulla scheda elettorale.

4 SÌ nel merito:

. . . → Prosegui la lettura

Ecco perché, il 12 e 13 giugno, ai due quesiti referendari sull’acqua, voto sì!

L’acqua è un bene comune ed un diritto umano universale. È un bene essenziale, che appartiene a tutti. Nessuno può appropriarsene, né farci profitti. Ecco perché, il 12 e 13 giugno, ai due quesiti referendari sull’acqua, che ho sottoscritto, voto sì!

Il Partito Democratico si è opposto alle norme, fatte approvare dal Governo Berlusconi a . . . → Prosegui la lettura