Frutta e verdura: necessario aumentarne il consumo

22 milioni: è questo il numero di bambini in sovrappeso nell’Unione Europea, mentre altre statistiche ci dicono che nei 28 Stati Membri la media del consumo di frutta e verdura si attesta tra il 30 e il 50% della razione giornaliera consigliata.

Sono numeri che ci dicono come sia necessario fare qualcosa, invertire la tendenza . . . → Prosegui la lettura

Profili nutrizionali: no alla classificazione dei cibi, sì ad una dieta sana

Oggi nella Sessione plenaria di Strasburgo siamo riusciti a bocciare il sistema inglese dell’etichetta a ‘semaforo’ sugli alimenti e abbiamo chiesto di rimettere in discussione il fondamento scientifico dei cosiddetti “profili nutrizionali”. La richiesta è stata approvata con 402 voti a favore, 285 contrari e 22 astensioni. Con il voto di oggi, l’Europarlamento invita la . . . → Prosegui la lettura

Latte e frutta nelle scuole: per una sana alimentazione dei bambini

La Commissione agricoltura del Parlamento europeo, sottolineando che una dieta sana ed equilibrata rappresenta il fondamento di una buona salute, ha messo mano all’ormai storico Programma “Latte e frutta nelle scuole”, incrementandone il finanziamento e unificando i due precedenti distinti regimi (latte e frutta).

Tutto ciò ricordando che, purtroppo, il consumo di frutta, verdura . . . → Prosegui la lettura

EXPO 2015: non solo cibo, ma politica e salute

Nella visita all’EXPO della settimana scorsa, i ragazzi di “Giornalisti nell’erba”, un sito di informazione ambientale, hanno intervistato Damiano Zoffoli; si è parlato di cibo, ma anche di ambiente e di salute. Trovate qui l’intervista, a cura di Elio Errichiello.

 

EXPO 2015: nutrire il pianeta, energia per la vita

Oggi, 1 maggio 2015, si apre l’EXPO di Milano; una manifestazione importante perché darà l’opportunità al mondo intero di riflettere sul tema del diritto al cibo e della corretta alimentazione; due problemi opposti ma entrambi molto gravi.

Anche di questo abbiamo discusso ieri nella nostra assemblea plenaria di Strasburgo, approvando una risoluzione dal titolo proprio . . . → Prosegui la lettura

Bocciato in Commissione il “semaforo” sugli alimenti

La Commissione Ambiente, sanità pubblica e sicurezza alimentare del Parlamento europeo mette in discussione la base scientifica dei profili nutrizionali e boccia, conseguentemente, il sistema inglese dei semafori sugli alimenti.

Nel voto sul Programma della Commissione europea sull’adeguatezza e sull’efficacia della regolamentazione, con un risultato di 50 a 18, ha chiesto che il fondamento scientifico . . . → Prosegui la lettura