VITTORIO BACHELET – “Noi dobbiamo essere, in questa società inquieta e incerta, una forza di speranza e perciò una forza positiva capace di costruire nel presente per l’avvenire”

Sabato pomeriggio, l’Azione Cattolica della Diocesi di Cesena-Sarsina ha iniziato il suo percorso verso la prossima assemblea diocesana con un incontro sulla figura di Vittorio Bachelet, ucciso dalle Brigate Rosse, al termine di una lezione universitaria, il 12 febbraio del 1980.

A ricordarlo, insieme a noi, c’era il figlio Giovanni: ci ha portato il racconto . . . → Prosegui la lettura