Ecco perché, il 12 e 13 giugno, ai due quesiti referendari sull’acqua, voto sì!

L’acqua è un bene comune ed un diritto umano universale. È un bene essenziale, che appartiene a tutti. Nessuno può appropriarsene, né farci profitti. Ecco perché, il 12 e 13 giugno, ai due quesiti referendari sull’acqua, che ho sottoscritto, voto sì!

Il Partito Democratico si è opposto alle norme, fatte approvare dal Governo Berlusconi a . . . → Prosegui la lettura