40,8%: un mandato forte per continuare a cambiare l’Italia e chiedere all’Europa di cambiare

Il 40,8% degli elettori, alle elezioni Europee, ha scelto il Partito democratico.

11.172.861 voti: +3.183.262 rispetto alle Europee del 2009 (le elezioni con cui è più corretto, almeno dal punto di vista metodologico, fare una comparazione), ma anche +2.513.716 rispetto alle Politiche del 2013 (che è forse il dato più interessante: nonostante si sia . . . → Prosegui la lettura

L’otto dicembre io voto perché le primarie sono aperte

Con Matteo Renzi possiamo cambiare verso all’Italia.

Domenica 8 dicembre, dalle ore 8 alle 20, si vota per scegliere il Segretario e l’Assemblea nazionale del Partito democratico.

Le Primarie sono aperte: possono votare tutti, non solo gli iscritti. Votare è semplice: basta recarsi al seggio (corrispondente alla propria sezione elettorale) allestito dai volontari con un . . . → Prosegui la lettura