Matteo Renzi a Cesenatico – VIDEO

Più di cinquecento persone ieri sera a Cesenatico per ascoltare il sindaco di Firenze Matteo Renzi al bagno Marconi.

Al termine della presentazione del suo libro, e delle sue idee per l’Italia, Renzi è stato “rapito” dalla folla per più di un’ora, tra dediche, foto e discussioni.

Renzi porta il suo “stil novo” in Romagna

Doppio appuntamento, a Cervia e Cesenatico, per il Sindaco che rifiuta il “politichese”.

Lunedì 13 agosto il Sindaco di Firenze, Matteo Renzi, sarà a Cesenatico per un’iniziativa politica: l’appuntamento è alle ore 20:30 al bagno Marconi, in piazza Marconi 20.

Nel pomeriggio, invece, incontrerà simpatizzanti e turisti a Cervia: alle ore 18 è in programma . . . → Prosegui la lettura

Ausl unica romagnola: la politica sia coraggiosa

La sanità è innanzitutto un investimento, può e deve rappresentare un motore di sviluppo anche per uscire da questa crisi: 100 euro spesi in sanità ne alimentano 183 nel sistema economico. Nel prossimo triennio si prospetta un taglio di 1,5 miliardi sui trasferimenti alla sanità regionale. Anche in questa logica l’idea dell’Asl unica romagnola è . . . → Prosegui la lettura

“Basta rottamare, tiriamo fuori le idee”

BIG BANG A FIRENZE. Da oggi a domenica alla stazione Leopolda ci sarà l’iniziativa organizzata dal sindaco Renzi. Parteciperà anche un nutrito gruppo di cesenati guidati dal Consigliere regionale Damiano Zoffoli (Pd) che dice: “anche il centrosinistra deve sapersi innovare”.

La VOCE di Romagna – venerdì 28 ottobre 2011.

A Cesena, nell’élite del Partito Democratico, . . . → Prosegui la lettura

I giovani non perdano tempo la dirigenza dei democratici è al capolinea

Riporto, qui di seguito, un’intervista di Curzio Maltese a Nicola Zingaretti, pubblicata su la Repubblica del 3 marzo 2009. E intanto sono passati altri due anni… Damiano Zoffoli

«La fine del gruppo dirigente del centrosinistra è talmente chiara a tutti che ormai bisogna andare avanti. Non c’è più tempo da perdere per stabilire se aveva . . . → Prosegui la lettura

Idee nuove, cuori nuovi, scarpe vecchie

“Il Pd parli tre lingue: italiano, inglese e dialetto”.

La VOCE di Romagna – mercoledì 10 novembre 2010.

CESENA – Non gli piace essere bollato come un “rottamatore”. Non è “innamorato” del sindaco di Firenze, quel Matteo Renzi che, assieme ad altri giovani democratici, domenica scorsa ha dato vita ad una grande convention in riva . . . → Prosegui la lettura

Passare dall’agenda di speranza al laboratorio Italia

La Settimana Sociale dei Cattolici che si è svolta nei giorni scorsi a Reggio Calabria e ha visto partecipare anche una delegazione della nostra Diocesi di Cesena-Sarsina si è conclusa con un invito chiaro: “Passare dall’agenda di speranza al laboratorio Italia”.

A mio avviso è necessario che i cattolici tornino ad essere protagonisti di questo . . . → Prosegui la lettura

Il nuovo PIANO TERRITORIALE REGIONALE: lo spartito aggiornato su cui innestare le politiche future e di futuro per la nostra Regione – 128

Carissimi,

sperando di fare cosa gradita vi segnalo il link (www.regione.emilia-romagna.it/ptr/) al quale potrete consultare tutti gli atti inerenti il PTR (Piano Territoriale Regionale) dell’Emilia-Romagna: ovverosia la cornice, lo strumento attraverso il quale verrà disegnato il futuro europeo del nostro territorio e delle nostre comunità. Il PTR costituisce infatti l’atto più rilevante della nostra Regione, . . . → Prosegui la lettura

È il momento del coraggio! Partecipa alle PRIMARIE del 25 ottobre e vota la lista “democratici con DARIO FRANCESCHINI”

Cara elettrice, Caro elettore,

come certamente saprai, il 25 ottobre si svolgeranno le PRIMARIE per l’elezione del Segretario Nazionale e Regionale del Partito Democratico.

È il momento del coraggio!

È il momento di far sentire la propria voce!

Non possiamo, infatti, rinunciare all’idea di un PD riformista, nuovo, plurale, aperto, inclusivo, moderno, post-ideologico, di centrosinistra.

. . . → Prosegui la lettura

“AL PD SERVE PIÙ CORAGGIO”. Le ragioni di una scelta

AL CENTRO L’ITALIA E GLI ITALIANI

Il Partito Democratico è nato per voltare pagina, per cambiare l’Italia: questa era ed è la sua missione.

La vera sfida, la sfida del congresso, non consiste, pertanto, nel pensare, innanzitutto, a quale partito ma, bensì, a quale Paese. Al centro del nostro essere e del nostro fare sta . . . → Prosegui la lettura