Salvaguardia e valorizzazione dei dialetti: l’intervento in aula

L’Assemblea legislativa ha approvato all’unanimità la nuova legge regionale recante “Salvaguardia e valorizzazione dei dialetti dell’Emilia-Romagna”, di cui sono primo firmatario. Abbiamo così rimediato ad una svista, ad una patacheda (per dirla proprio in dialetto), fatta a fine anno, involontariamente, durante la annuale sessione di semplificazione, e dato nuova progettualità a questo tema, cogliendo l’occasione . . . → Prosegui la lettura

Una nuova legge per i dialetti e le tradizioni locali

L’abrogazione della vecchia legge regionale sulla tutela e valorizzazione dei dialetti è stato un errore da correggere. L’ho affermato in passato e lo ribadisco. Alla base di quella cancellazione, nessuna volontà di mandare in soffitta i dialetti, ma la presa d’atto che il provvedimento non era più finanziato. Per questo è finito sotto la scure . . . → Prosegui la lettura