Dizionario online di dialetto romagnolo. Seguirà il modello partecipato di wikipedia

Ognuno, con il suo bagaglio di memoria, tradizioni e uso consuetudinario, potrà dare un contributo, inserendo nuovi vocaboli o varianti locali a quelli già classificati. L’iniziativa è promossa dall’istituto Friedrich Schurr che svolgerà il ruolo di controllo su ciò che inseriranno in rete gli utenti

Web e dialetto romagnolo: connubio singolare ma efficace, se l’obiettivo . . . → Prosegui la lettura

Dizionario online di dialetto romagnolo, sottoscritta la convenzione

Par no scurdès la nosta lengua e ad chi sém i fiol! Damiano Zoffoli

Un mezzo di comunicazione nuovo e all’avanguardia come internet, per conservare la memoria del dialetto romagnolo. Questo singolare connubio sarà reso possibile con un dizionario partecipato online di dialetto romagnolo. La Giunta provinciale della Provincia di Forlì-Cesena, nell’ambito della tutela e . . . → Prosegui la lettura

Il dialetto a portata di mouse

Tutte le parlate romagnole in un dizionario su internet

Leonardo Belli, presidente dell’associazione “Te ad chi sit e’ fiol?”, in un’intervista pubblicata oggi su La Voce di Romagna, descrive il progetto a cui sta lavorando l’associazione culturale cesenate, cui abbiamo dato vita alcuni anni fa, per promuovere e valorizzare il dialetto romagnolo e riflettere . . . → Prosegui la lettura