Terremoto, pronta la legge per la ricostruzione nelle zone colpite dal sisma

Una disciplina speciale, semplificata nelle procedure ed essenziale nei contenuti, che consentirà di realizzare celermente il complesso degli interventi ricostruttivi, in particolare per quanto riguarda i centri storici.

Sono questi gli obiettivi generali contenuti nel progetto di legge “Norme per la ricostruzione nei territori interessati dal sisma del 20 e 29 maggio 2012″, illustrato questa . . . → Prosegui la lettura

Un Piano d’azione per una pubblica amministrazione sempre più verde

Con un obiettivo ambizioso: raggiungere il 30% di acquisti verdi entro il 2015.

Una pubblica amministrazione regionale sempre più sensibile ai temi dell’ambiente e dell’ecologia, che orienta le sue scelte ad un sistema di prodotti e servizi ispirati ai criteri di sostenibilità ambientale, con l’obiettivo di raggiungere la soglia del 30% di acquisti verdi sul . . . → Prosegui la lettura

Il Governo presenti al più presto un Piano Energetico Nazionale

Presentata una risoluzione all’Assemblea Legislativa dell’Emilia-Romagna

Un Piano Energetico Nazionale, in linea con le strategie europee e che delinei politiche coerenti e incentivanti per l’efficienza energetica e le fonti energetiche rinnovabili. È quello che chiede una risoluzione presentata da alcuni Consiglieri (prima firmataria Palma Costi) del Gruppo assembleare Partito Democratico.

“L’Europa – si legge nel . . . → Prosegui la lettura

“LA SFIDA DELLA GREEN ECONOMY IN EMILIA-ROMAGNA” – Video

La detrazione del 55% per la riqualificazione energetica degli edifici – Opuscolo

La Legge n. 220/2010 (Legge di Stabilità per il 2011) ha prorogato, fino al 31 dicembre 2011, la detrazione d’imposta, nella misura del 55% delle spese sostenute, per la riqualificazione energetica degli edifici ed ha portato da cinque a dieci anni il periodo di detrazione delle spese.

Il Servizio Energia della Regione Emilia-Romagna ha realizzato . . . → Prosegui la lettura

No alla cancellazione delle detrazioni per la riqualificazione energetica degli edifici! Presentata una risoluzione

La manovra finanziaria del Governo, approvata la scorsa estate, non ha rifinanziato la detrazione fiscale del 55% per le riqualificazioni energetiche degli edifici. Si tratta di una misura che, in tre anni, ha consentito a 600 mila famiglie di migliorare l’efficienza energetica delle proprie abitazioni, con un conseguente effetto benefico sull’inquinamento dell’aria, mettendo in moto . . . → Prosegui la lettura