Turismo e commercio: c’è ancora tempo per abbracciare le rinnovabili

Prorogato fino a fine mese il bando da 7 milioni di euro del marzo scorso

Risparmio energetico, energie rinnovabili, riqualificazioni all’insegna dell’efficienza: le imprese turistiche e commerciali sono ancora in tempo. La Giunta della Regione Emilia-Romagna ha, infatti, riaperto l’apposito bando del marzo scorso, finanziato con sette milioni di euro dall’Asse III (qualificazione energetico ambientale . . . → Prosegui la lettura

Recuperare i sottotetti per risparmiare suolo prezioso

Una legge regionale rende abitabili i sottotetti, vincolando però il tutto all’efficienza energetica.

Recuperare i sottotetti ad uso abitativo per risparmiare suolo, favorendo allo stesso tempo una riduzione dei consumi energetici e il comparto dell’edilizia. È l’obiettivo di una legge regionale, approvata all’unanimità nei giorni scorsi dall’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna, presentata dall’opposizione ed emendata dalla maggioranza.

. . . → Prosegui la lettura

Dalla Regione 7 milioni per imprese turistiche e commerciali

Il bando finanzia la riqualificazione energetica di imprese turistiche, commerciali e stabilimenti balneari. Dal 5 maggio al 15 luglio.

Sette milioni di euro per la riqualificazione di imprese turistiche e commerciali, compresi gli stabilimenti balneari dell’Emilia-Romagna.

La Giunta regionale ha approvato un bando per il sostegno a progetti innovativi nel campo delle tecnologie energetico-ambientali volti . . . → Prosegui la lettura

Rigassificatore e pesca: serve chiarezza

Da quattro anni è in funzione, al largo di Porto Viro (Rovigo), un importante rigassificatore. Utilissimo ai fini energetici (copre il 10 per cento del fabbisogno di metano in Italia) ma dai dubbi effetti sulla pesca. L’impianto, infatti, assorbe ogni giorno 32mila tonnellate di acqua marina (utilizzata per riscaldare il gas e riportarlo dallo stato . . . → Prosegui la lettura

Per un’energia pulita davvero pulita

Il parere della Regione sul “Pacchetto energia pulita per i trasporti” dell’UE: il fabbisogno delle colonnine di ricarica per auto elettriche deve essere coperto da fonti rinnovabili.

Energia pulita e combustibili alternativi nel settore trasporti: fare come dice l’Europa o elaborare un’alternativa? La settimana scorsa due commissioni dell’Assemblea legislativa regionale hanno approfondito il tema decidendo, . . . → Prosegui la lettura

900 milioni di euro con il Conto Termico: ecco come funzionano i nuovi incentivi

700 milioni di euro per gli interventi realizzati dai privati e 200 milioni di euro destinati alle pubbliche amministrazioni.

Dopo l’indiscutibile successo del Conto Energia, che ha decretato l’affermazione del solare fotovoltaico tra le fonti di produzione di energia più diffuse del nostro Paese, parte un analogo sistema di incentivazione per interventi di piccole dimensioni . . . → Prosegui la lettura

Energia pulita per le imprese: fondi in arrivo a tassi agevolati

La competitività delle imprese passa anche dall’energia: quanta ne usano, come la usano, in special modo che tipo d’energia usano. Per questo la Regione ha approvato un nuovo fondo rotativo per il finanziamento della green economy. Il plafond di 23,75 milioni di euro, da fondi europei e privati, permetterà alle aziende di aumentare l’efficienza energetica . . . → Prosegui la lettura

Un patto tra i sindaci per le energie sostenibili

Dalla Regione un aiuto ai primi cittadini che non hanno ancora aderito al Patto proposto dall’Unione Europea. Contributi per chi presenterà in forma associata il Piano di azione per l’energia sostenibile

Per vivere un mondo più sostenibile, sul piano energetico e delle risorse ambientali, tutti devono fare la propria parte. Questa volta la Regione si . . . → Prosegui la lettura

I distretti tecnologici di Cesena finanziati con 1,6 milioni di euro

Dal bando regionale in arrivo 800mila euro per il distretto alimentare e altri 800mila per tecnologie di rete e servizi energetici

Un sostegno alla ricerca e un aiuto al sistema economico locale nel delicato passaggio dalla produzione pura e semplice all’innovazione e alla ricerca. Dai distretti produttivi a quelli tecnologici, dunque. L’esito dell’ultimo bando della . . . → Prosegui la lettura

Nuove linee guida per le rinnovabili in Emilia-Romagna

Dopo il fotovoltaico, normato nei mesi scorsi, la Regione volge l’attenzione sull’eolico, l’idroelettrico, le biomasse e i biogas. Se ne è discusso oggi in Commissione “Territorio Ambiente Mobilità”

Le nuove linee guida per l’individuazione di aree dove installare impianti di produzione d’energia elettrica tramite fonti rinnovabili (eolico, da biogas, da biomasse, idroelettrica) sono state . . . → Prosegui la lettura