Nuove risorse regionali per combattere la batteriosi dell’actinidia ed estirpare le piante infette

La batteriosi PSA (acronimo del batterio responsabile della malattia Pseudomonas syringae pv. actinidiae) è in grado di colpire tutte le specie e le varietà di actinidia coltivate. In Emilia-Romagna la malattia è comparsa nel 2009 e da quel momento si è rapidamente diffusa nelle principali zone produttive del kiwi. La superficie regionale a kiwi è . . . → Prosegui la lettura

Agricoltura, pronti i contributi per gli interventi contro Sharka della pesca e batteriosi del kiwi

Un milione di euro a disposizione delle aziende che potranno presentare la domanda entro il 5 ottobre

La Giunta regionale ha approvato il bando per la presentazione delle domande di contributo a favore delle aziende agricole emiliano-romagnole che, nell’ultimo anno, hanno effettuato interventi obbligatori di profilassi per la virosi Sharka delle drupacee e la batteriosi . . . → Prosegui la lettura