DON FRANCESCO BONIFACIO, il martire delle Foibe

“Bello, desiderabile è morire sul campo di battaglia, nell’adempimento del proprio dovere, con il cuore distaccato dal mondo. Oltre che portare il Crocifisso con noi portiamolo anche nella nostra vita quotidiana nella mortificazione e nell’accettare qualsiasi croce senza lamento”.

Sono alcune delle parole che don Francesco Bonifacio, ucciso nel 1946 dall’armata popolare di liberazione della . . . → Prosegui la lettura