Verso un nuovo accordo sul clima – Parigi 2015

Tra meno di due mesi, a Parigi, i rappresentanti degli Stati Mondiali, insieme a studiosi ed esperti del clima, saranno chiamati a trovare nuove forme di lotta all’inquinamento e al surriscaldamento globale, per superare e aggiornare le direttive del Protocollo di Kyoto del 1997.

La riunione, cosiddetta, “COP-21” (Conferenza Delle Parti) avrà l’obiettivo di trovare . . . → Prosegui la lettura

Renzi: “nostra sfida è restituire all’Italia l’unica cosa che le manca, la fiducia in se stessa”

Il video dell’intervento di chiusura di Matteo Renzi alla Leopolda5, domenica 26 ottobre 2014.

Non mi candido alle Primarie

Carissimi Amici,

alcuni di Voi mi hanno chiesto le ragioni di una mia non disponibilità a candidarmi alle primarie per l’individuazione dei parlamentari, come del resto avevo già anticipato ad inizio settembre al Carlino.

RingraziandoVi per la stima, ho ritenuto di non chiedere la deroga (passaggio che dovranno fare, se vorranno candidarsi, i parlamentari europei, . . . → Prosegui la lettura

Nasce il Fondo regionale per il lavoro giovanile, con 20 milioni di euro

Crescita, lavoro e welfare le priorità. No all’aumento delle tasse. Queste le linee guida della proposta di Bilancio 2012, approvata dalla Giunta regionale e costruita assieme ai Comuni e a tutta la società regionale.

Un bilancio difficile, sul quale pesano, rispetto al 2010, 390,15 milioni di euro di tagli statali dovuti all’azzeramento dei trasferimenti ex . . . → Prosegui la lettura

Risoluzione sui precari della scuola: chiediamo garanzie per l’organico dell’Emilia-Romagna

Non si tratta semplicemente di una battaglia sindacale, pure giusta. Stiamo parlando del futuro dei nostri figli: una scuola di qualità ha bisogno di insegnati che possano dedicare tutto il tempo necessario ai propri alunni. Questa è l’idea di scuola del Partito Democratico, un’idea chiara e precisa. Purtroppo però, la Regione Emilia-Romagna, a fronte di . . . → Prosegui la lettura

KAHLIL GIBRAN – “Voi siete gli archi dai quali i vostri figli vengono proiettati in avanti, come frecce viventi”

E una donna che stringeva un bimbo al seno chiese: Parlaci dei Figli.

Ed egli disse:

I vostri figli non sono i vostri figli.

Sono i figli e le figlie della smania della Vita per se stessa.

Vengono attraverso di voi, ma non da voi, e benché stiano con voi, tuttavia non vi appartengono.

Vengono . . . → Prosegui la lettura

Il nucleare è costoso, insicuro e pericoloso per la salute e l’ambiente. Ecco perchè voto sì al referendum

Il Comitato nazionale “VOTA SÌ per fermare il nucleare” lancia la sua sfida referendaria per portare al voto almeno 25 milioni di cittadini e far prevalere il sì.

Nonostante una massiccia campagna di disinformazione, il nucleare resta costoso, continua ad essere insicuro e a mettere a rischio la salute e l’ambiente, senza liberare l’Italia dalla . . . → Prosegui la lettura

Dall’Assemblea Nazionale del PD le nostre proposte per i giovani

Si è svolta a Roma, nei giorni scorsi, l’Assemblea Nazionale del Partito Democratico.

La stampa si è soffermata sulle dichiarazioni di Bersani e sulle possibili alleanze in vista di eventuali elezioni anticipate, poco o nulla sul programma proposto ai delegati.

La parte riguardante le politiche di welfare, in particolare quelle rivolte ai giovani, l’ha estrapolata . . . → Prosegui la lettura

VITTORIO BACHELET – “Noi dobbiamo essere, in questa società inquieta e incerta, una forza di speranza e perciò una forza positiva capace di costruire nel presente per l’avvenire”

Sabato pomeriggio, l’Azione Cattolica della Diocesi di Cesena-Sarsina ha iniziato il suo percorso verso la prossima assemblea diocesana con un incontro sulla figura di Vittorio Bachelet, ucciso dalle Brigate Rosse, al termine di una lezione universitaria, il 12 febbraio del 1980.

A ricordarlo, insieme a noi, c’era il figlio Giovanni: ci ha portato il racconto . . . → Prosegui la lettura

Serve un nuovo protagonismo dei giovani! In tanti, ieri sera, a confronto con Cristian Carrara

“L’Italia è un Paese per giovani? Una domanda retorica, la risposta non può che essere no. In Italia l’età media dei manager è di 60 anni, in Europa 39. Inoltre le stesse persone, quasi sempre anziane, siedono in numerosi consigli di amministrazione. Difficile poi che la politica possa dare risposte ai giovani: sono pochi e . . . → Prosegui la lettura