Dalla parte dei bambini

 

Intervista di Gianni Borsa, uscita su SIR Europa – http://www.agensir.it/pls/sir/v4_s2doc_b2.europa?tema=Sir%20Europa%20italiano&lingua=3&argomento=dettaglio&id_oggetto=317831

A volte non ci si rende conto della drammatica situazione nella quale vive un’infinità di ragazzini nell’Europa del terzo millennio. Un bambino su quattro – ad esempio – è in condizioni di povertà più o meno accentuata, mentre un milione di essi sopravvive . . . → Prosegui la lettura

Contro la Poliomielite infantile

In queste prime settimane di attività parlamentare, ho scelto con orgoglio, di fare parte dell’Intergruppo bambini; si tratta di un intergruppo che ha il compito di vigilare in tutte le Commissioni Parlamentari perché le leggi e i regolamenti europei tengano conto delle necessità dei minori, che sono spesso diverse da quelle degli adulti e che . . . → Prosegui la lettura

Riforma nidi, dopo la legge è in discussione la nuova direttiva

Ecco come potranno cambiare i requisiti strutturali e organizzativi dei servizi educativi per la prima infanzia, e la disciplina dei servizi ricreativi e di conciliazione.

Dopo l’approvazione della legge regionale n. 6 del 22 giugno 2012, che riorganizza il sistema dei servizi educativi per la prima infanzia (0-3 anni), è in discussione la direttiva, proposta . . . → Prosegui la lettura

Infanzia, avanza la riforma dei servizi educativi: offerta più flessibile per le famiglie

Parere favorevole della commissione scuola alla riforma dei servizi educativi. Previste 4 tipologie di servizi

Con larga maggioranza, la commissione regionale “Turismo cultura scuola formazione lavoro sport” ha espresso parere favorevole al progetto di legge d’iniziativa della Giunta, che riorganizza il sistema dei servizi educativi per la prima infanzia. In precedenza, la commissione “Politiche della . . . → Prosegui la lettura

Nidi e servizi educativi per la prima infanzia, al via la riforma in Regione

Meno paletti e burocrazia, sarà più semplice aprire spazi bimbi all’interno delle case

La Regione ha avviato (attraverso un gruppo tecnico di lavoro partecipato sia dai gestori pubblici, che da quelli privati, e con un tavolo di confronto con i sindacati) la riforma dei servizi educativi per la prima infanzia (0-3 anni), con l’obiettivo di . . . → Prosegui la lettura

ISEE: anche il Comune di Bologna lo ricalcola

(ANSA) – BOLOGNA, 1 FEB – La Giunta comunale di Bologna approva nuovi criteri di calcolo dell’ISEE – evitando così i genitori ‘furbetti’ dei nidi che si fingevano separati per pagare di meno la retta – e a quattro Consiglieri regionali del Partito Democratico di area cattolica la decisione piace, parecchio. Tanto che si sentono . . . → Prosegui la lettura

Il nostro impegno per la famiglia

Caro Direttore,

il nostro Paese corre due rischi evidenti: quello di allargare la distanza tra chi ha sempre di più e chi ha sempre di meno, e quello di assistere a una progressiva frammentazione sociale e individuale, che indebolisce i legami e le relazioni tra le persone.

Questi mutamenti sociali ci impongono un ripensamento complessivo . . . → Prosegui la lettura