Cielo unico europeo: una proposta per l’ambiente e il risparmio

Un report appena pubblicato della IATA, l’associazione delle compagnie aeree, mette a nudo tutte le inefficienze e le potenzialità del trasporto aereo europeo.

Leggendo lo studio si scopre che sui cieli d’Europa, ogni volo allunga il tragitto di almeno 50 km rispetto alla tratta più logica che dovrebbe seguire da aeroporto ad aeroporto, portando ad . . . → Prosegui la lettura

ETS: i soldi risparmiati dal mercato delle emissioni devono essere redistribuiti ai comuni

La commissione ambiente del Parlamento europeo sta discutendo la riforma degli ETS, il principale strumento adottato dall’Unione europea per ridurre le emissioni di gas a effetto serra nei settori industriali caratterizzati da maggiori emissioni di anidride carbonica. Questo sistema prevede che gli Stati facciano aste pubbliche per vendere “i diritti ad emettere anidride carbonica” alle . . . → Prosegui la lettura

Contro l’inquinamento da microplastiche

Le microplastiche, minuscoli frammenti di plastica che non vengono filtrati dai sistemi di depurazione delle acque, sono un grave problema per i nostri mari; un problema riconosciuto anche dalla strategia europea sulla tutela dell’ambiente marino che le classifica tra i rifiuti marini più pericolosi. Vengono infatti ingerite dagli animali marini causando gravi problemi, che poi . . . → Prosegui la lettura

Emissioni inquinanti: no a nuovi aumenti

Nella sessione di Strasburgo di febbraio abbiamo discusso in plenaria un tema che avevamo già affrontato in commissione ambiente: quello dei limiti di emissioni inquinanti per i motori, in particolare per i NOx (ossidi di azoto).

La Commissione Ambiente ha infatti votato a maggioranza una proposta, presentata al Parlamento, che aveva l’obiettivo di ristabilire i . . . → Prosegui la lettura

COP 21 di Parigi: un buon punto di partenza

La Conferenza di Parigi ha richiesto un prolungamento dei propri lavori oltre il previsto, ma in conclusione ce l’ha fatta: è stato approvato un Accordo importante, probabilmente il più importante documento interazionale sul clima e l’ambiente mai sottoscritto dagli Stati. Quattro sono i punti principali che caratterizzano l’accordo che, lo ricordiamo, è stato sottoscritto . . . → Prosegui la lettura

Innovazione e sviluppo in agricoltura: i lavori in Commissione Ambiente

Ieri, durante i lavori della Commissione Ambiente,territorio e sicurezza alimentare ho avuto l’onore di essere il relatore del parere che la commissione deve dare al progetto di legge che riguarda la “Promozione dell’innovazione e dello sviluppo economico nella gestione agricola futura dell’Unione Europea”.

Un parere che deve tenere conto di temi importantissimi per tutta la . . . → Prosegui la lettura

Verso un nuovo accordo sul clima – Parigi 2015

Tra meno di due mesi, a Parigi, i rappresentanti degli Stati Mondiali, insieme a studiosi ed esperti del clima, saranno chiamati a trovare nuove forme di lotta all’inquinamento e al surriscaldamento globale, per superare e aggiornare le direttive del Protocollo di Kyoto del 1997.

La riunione, cosiddetta, “COP-21” (Conferenza Delle Parti) avrà l’obiettivo di trovare . . . → Prosegui la lettura

Direttiva europea sulle emissioni inquinanti

In questi tempi in cui il tema delle emissioni inquinanti è molto sentito e discusso, martedì scorso, a Strasburgo, sono intervenuto nel corso del dibattito per l’approvazione della direttiva Europea sulle emissioni inquinanti degli impianti a media combustione.

Un provvedimento importante, che colma un vuoto legislativo per una categoria di motori largamente utilizzata nel nostro . . . → Prosegui la lettura

Cosa ci insegna il caso Volkswagen

Lo scandalo Volkswagen desta preoccupazione per le ripercussioni che sta avendo sull’economia europea, e ancora di più per quelle che potrebbe avere, ma contiene anche una lezione di cui credo dovremmo fare tesoro.

Anche se esistono regole europee fissate dalla Commissione – non dimentichiamo che l’ambiente è il settore in cui l’UE dà il meglio . . . → Prosegui la lettura