Stop al roaming in Europa dal 2017, approvato l’accordo

Approvato oggi in Plenaria l’accordo raggiunto all’interno del Consiglio europeo, che abbatte definitivamente i costi del roaming internazionale all’interno dei 28 Stati membri. Dal 15 giugno 2017, chiamare, inviare sms e collegarsi a una rete dati mobile all’interno dei confini europei non comporterà alcun costo aggiuntivo rispetto a quanto si paga normalmente nel proprio . . . → Prosegui la lettura

Il divario digitale passa anche per la conoscenza

Il divario digitale non si misura solo nel numero di famiglie e imprese non connesse alla rete Internet. C’è un anche un divario culturale, fatto di cittadini non ancora in grado di usare le nuove tecnologie, ormai indispensabili per l’accesso a servizi pubblici e privati.

Così, ai programmi per contrastare il “digital divide”, l’Emilia-Romagna ha . . . → Prosegui la lettura

Garantire la connessione a banda larga su tutto il territorio regionale

“Garantire a tutti i cittadini dell’Emilia-Romagna la possibilità di connettersi a Internet a Banda larga, azzerando la quota di coloro che oggi non possono far altro che rivolgersi ad operatori satellitari”. È quanto sollecita alla Giunta regionale Damiano Zoffoli (Pd) in un’interrogazione nella quale ricorda che “diversi cittadini lamentano ancora l’impossibilità di collegarsi ad internet . . . → Prosegui la lettura

Nuova fibra ottica nelle vallate forlivesi e cesenati

Due nuovi pezzi di “autostrada” in fibra ottica sono stati completati da Lepida (la società controllata dalla Regione che si occupa in primo luogo di digital divide e connettività della pubblica amministrazione) nelle scorse settimane. Un tratto si trova nell’appennino forlivese e collega Santa Sofia a Premilcuore. L’altro, in Valle Savio, ha prolungato la fibra . . . → Prosegui la lettura

Wifi libero nei luoghi pubblici

Dopo una serie di annunci e smentite, è finalmente arrivata la liberalizzazione del Wifi nei luoghi pubblici. Accedere a Internet senza fili in bar, ristoranti o circoli, dunque, sarà più facile per tutti, in primis per i gestori dei locali, sgravati da un fardello di burocrazia e controlli.

La norma che doveva liberalizzare il Wifi . . . → Prosegui la lettura

Il punto di Lepida sulla banda larga in provincia di Forlì-Cesena

“Forlì-Cesena presentava una situazione drammatica in fatto di banda larga, la più critica tra le province della Regione. Oggi, invece, supera la media regionale per copertura di Internet veloce. E questo grazie alla buona collaborazione con gli enti locali. Raramente ho visto procedure di semplificazione amministrativa come quelle messe in atto in questo territorio”.

Il . . . → Prosegui la lettura

Il punto sulla banda larga: l’impegno di Regione e Lepida

Buone notizie per Macerone di Cesena: Adsl entro l’anno.

Poter accedere ad Internet ad una velocità decente, da casa o dal lavoro, è da anni una necessità irrinunciabile per i cittadini. Negli ultimi anni la Regione Emilia-Romagna si è impegnata sul fronte della banda larga per mezzo della società pubblico-privata Lepida. Da un lato connettendo . . . → Prosegui la lettura

L’assalto finale al digital divide

Nuovo accordo tra il Ministero dello Sviluppo economico e la Regione Emilia-Romagna: 46 milioni di euro per garantire banda larga a tutti gli emiliani e i romagnoli entro la fine del 2013

L’obiettivo è confermato: banda larga in tutta l’Emilia-Romagna entro la fine del 2013. Era stato deciso tre anni fa, ora la Regione ha . . . → Prosegui la lettura

Un piano per la scuola digitale

Due milioni e mezzo di euro per sperimentare lavagne digitali, condivisione dei contenuti e nuove modalità didattiche.

Tecnologie d’ultima generazione per la scuola pubblica. Un accordo tra il Ministero dell’Istruzione e 12 regioni italiane, tra cui l’Emilia-Romagna, porterà nelle aule lavagne digitali e dispositivi elettronici, oltre ad una nuova organizzazione scolastica.

Per l’Emilia-Romagna la somma . . . → Prosegui la lettura

Il WiMax per le colline forlivesi

Banda larga senza fili per Portico di Romagna, Premilcuore e Tredozio

Comincia ad affacciarsi in Romagna la banda larga senza fili promessa da Lepida, la società pubblico privata per la connettività veloce a Internet.

La tecnologia senza fili usata è di tipo WiMax, in grado di offrire connessioni di buona qualità in zone non servite . . . → Prosegui la lettura