Gli sforzi della Regione per far ripartire i Comuni

Sbloccati 150 milioni di euro: oltre 14,3 milioni agli Enti locali della provincia di Forlì-Cesena. Occorre rivedere le norme nazionali.

Nuove risorse per imprese, Comuni, Province e mondo del lavoro. La Regione Emilia-Romagna ha sbloccato 150 milioni di euro di potenzialità di spesa grazie alla legge regionale in materia di patto di stabilità territoriale: si . . . → Prosegui la lettura

Approvato il bilancio regionale di previsione 2014

Nessun aumento della pressione fiscale e nessun taglio alla sanità; sostegno a lavoro, imprese e territorio.

Qualità e standard del sistema socio-sanitario, accesso al credito per le piccole e medie imprese, consolidamento dello stato sociale e contrasto al dissesto idrogeologico e agli effetti delle calamità naturali.

Sono i quattro pilastri del bilancio previsionale 2014, approvato . . . → Prosegui la lettura

Patto di stabilità territoriale: sbloccati altri 62 milioni di euro per gli Enti locali dell’Emilia-Romagna

Comuni e Province interessate ad accedere al riparto dovranno presentare domanda entro il 30 aprile.

Oltre 62 milioni di potenzialità di spesa sbloccati grazie al lavoro della Regione Emilia-Romagna, di cui 47 milioni ai Comuni e 15 milioni alle Province.

La Giunta regionale ha approvato oggi i criteri con cui, grazie alla legge regionale in . . . → Prosegui la lettura

A fianco dei Sindaci, contro il patto di stupidità

Il debito della Pubblica Amministrazione nei confronti delle imprese ammonta a 71 miliardi di euro. L’ANCI oggi a Roma per ottenere lo sblocco dei pagamenti.

La protesta dei Sindaci, organizzata oggi a Roma dall’ANCI, è giusta e doverosa: il patto di stabilità, che il Sindaco di Firenze aveva giustamente ribattezzato “patto di stupidità”, sta infatti . . . → Prosegui la lettura

Mobilità, ecco i nuovi treni regionali

Completato il piano regionale straordinario di investimenti ferroviari.

In arrivo nuovi treni regionali. Con gli ultimi 12 convogli Flirt/Etr-350, il primo dei quali entrerà in esercizio tutti i giorni dai primi di febbraio sulla linea Bologna-Portomaggiore, si completa il piano straordinario di investimenti per il rinnovo del materiale rotabile regionale, sul quale la Regione Emilia-Romagna . . . → Prosegui la lettura

Approvato il bilancio regionale 2013

Nonostante l’ennesimo taglio di risorse statali, la Regione conferma servizi e investimenti

Lo Stato taglia risorse ma la Regione non taglia i servizi e investe su crescita e occupazione. L’Assemblea legislativa ha approvato nei giorni scorsi il bilancio di previsione 2013 della Regione e con esso il pluriennale 2013-2015. Si tratta oltre 13 miliardi di . . . → Prosegui la lettura

Bonifica, via libera in Commissione alla riforma dei Consorzi

Il relatore Damiano Zoffoli: “Ancora più chiarezza agli utenti nel loro rapporto con la bonifica e più efficienza nei servizi svolti sul territorio”.

“Per le aree urbane viene chiarito chi dovrà pagare o meno il tributo: non dovranno farlo gli immobili serviti dalla rete fognaria senza significative interconnessioni con la rete di bonifica, mentre pagheranno . . . → Prosegui la lettura

Enti locali, ecco i criteri per accedere al riparto previsto dal Patto di stabilità regionale

Possibilità di spendere i soldi finora immobilizzati dal Patto di stabilità nazionale. Una boccata di ossigeno per il sistema economico e i fornitori. Domande degli Enti locali entro il 15 settembre

Partendo dalla Legge regionale sul patto di stabilità territoriale, approvata dall’Emilia-Romagna lo scorso dicembre, la Giunta ha approvato i criteri e la tempistica per . . . → Prosegui la lettura

Ora che il Governo ha fatto marcia indietro sulle spiagge è necessario riaprire subito il confronto con le Regioni e le organizzazioni del settore

Grazie al Partito democratico, che in Commissione Bilancio e Finanze della Camera dei Deputati ha presentato gli emendamenti soppressivi, sono stati ritirati i primi tre commi dell’ art. 3 del Decreto Sviluppo.

La normativa, prevista nel provvedimento governativo relativa alle concessioni demaniali degli stabilimenti balneari, non accontentava nessuno: né gli imprenditori, che la ritenevano nefasta . . . → Prosegui la lettura

Nuovo patto di stabilità territoriale regionale

Vogliamo accrescere il livello di efficienza dell’utilizzo delle risorse per valorizzare la specificità dei territori e sostenere la nostra economia.

Il nuovo patto di stabilità territoriale della Regione Emilia-Romagna punta a salvaguardare la qualità dei servizi pubblici, permettendo a Regione ed Enti locali di realizzare un programma di investimenti strategici adeguato e di poter disporre . . . → Prosegui la lettura