Strada spianata in Emilia-Romagna per attrarre nuovi investimenti e rendere più competitive le imprese

Far ripartire l’economia, e l’occupazione, con imprese in salute in grado d’investire e soddisfare la domanda interna ed esterna. Per farlo, una nuova legge regionale, approvata questa settimana dall’Assemblea legislativa, vuole ridurre la burocrazia, agevolare le nuove imprese con una tassazione ridotta, favorire l’accesso al credito, rilanciare gli investimenti pubblici e privati, combattere la delocalizzazione . . . → Prosegui la lettura

Allarme disoccupazione in Emilia-Romagna: i piani della Regione

Nell’ottava puntata (4 luglio 2014) della trasmissione televisiva “Assemblea ON-ER”, il consigliere regionale Damiano Zoffoli interviene sul dramma della disoccupazione, che tocca in modo feroce tanto i giovani quanto la fascia di età 45-54 anni, con 30mila posti di lavoro persi in un anno.

Per combattere il fenomeno, ridando lavoro e speranza, sono diverse le . . . → Prosegui la lettura

Recuperare i sottotetti per risparmiare suolo prezioso

Una legge regionale rende abitabili i sottotetti, vincolando però il tutto all’efficienza energetica.

Recuperare i sottotetti ad uso abitativo per risparmiare suolo, favorendo allo stesso tempo una riduzione dei consumi energetici e il comparto dell’edilizia. È l’obiettivo di una legge regionale, approvata all’unanimità nei giorni scorsi dall’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna, presentata dall’opposizione ed emendata dalla maggioranza.

. . . → Prosegui la lettura

Da “Garanzia giovani” una speranza per gli sfiduciati

Partito il Piano da 1,5 miliardi di euro. In Emilia-Romagna disponibili 74 milioni per azioni rivolte ai giovani dai 15 ai 29 anni.

La disoccupazione è sempre un dramma, ma quella giovanile (all’inquietante livello del 42%) porta con sé un fardello ulteriore: può privare i ragazzi della speranza. Per contrastarla ha preso il via, dal . . . → Prosegui la lettura

Nelle bevande a base di frutta c’è bisogno di più frutta

Con un piccolo accorgimento, passare il contenuto di succo dal 12 al 20 per cento, si avrebbero ricadute positive su salute e occupazione.

Un impegno comune affinché i succhi di frutta sappiano più… di frutta. È quello che chiedono alla Giunta regionale alcuni consiglieri di maggioranza con una risoluzione presentata all’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna.

“Bisogna mettere . . . → Prosegui la lettura

Qualche timido segnale positivo per l’economia di Forlì-Cesena

Presentato il rapporto sull’economia provinciale 2013 della Camera di Commercio

L’economia provinciale di Forlì-Cesena mostra qualche timido, timidissimo, segnale di ripresa. Ma la strada è ancora lunga e le insidie sul percorso moltissime. E’ quanto emerge dal rapporto annuale sull’economia presentato la settimana scorsa a Forlì dalla Camera di Commercio.

Nel 2013 il valore aggiunto . . . → Prosegui la lettura

Creare lavoro ripensando il lavoro

Con la disoccupazione giovanile ai massimi dal 1977, l’Italia non può permettersi di perdere altro tempo sul fronte delle politiche per il lavoro. Di qui l’idea lanciata dal segretario nazionale Pd Matteo Renzi di un “Jobs Act”, un documento (già disponibile in bozza) aperto al confronto e alla discussione per stabilire regole semplici, ridurre . . . → Prosegui la lettura

Nuovi percorsi di formazione professionale per 850 emiliani e romagnoli

Gli esami non finiscono mai ma, proprio grazie a loro, arrivano nuove opportunità di lavoro e crescita professionale. Per questo la Regione Emilia-Romagna ha approvato 67 nuovi percorsi di formazione superiore, rivolti a 850 tra giovani e adulti, finanziati con 3,2 milioni di euro del Fondo sociale europeo. Corsi da 300 ore, con un periodo . . . → Prosegui la lettura

Dalla parte dell’economia che si mette accanto agli ultimi

Un altro tipo di economia, un’economia che rifiuta il profitto, pensa alla collettività, si mette al passo degli ultimi per far avanzare, con loro, l’intera società. Si tratta della cooperazione sociale, punta di diamante del movimento cooperativo divenuta, negli anni, un pilastro del welfare regionale.

Per riconoscere il ruolo ormai insostituibile di questa presenza, il . . . → Prosegui la lettura

Un nuovo bando per le start-up innovative

Un aiuto alle imprese che muovono i primi passi in Emilia-Romagna. A fine luglio la Regione ha pubblicato il bando di sostegno alle Start up innovative, finalizzato a concedere aiuti economici connessi alla partenza, e prima espansione, delle nuove imprese.

Possono partecipare al bande le piccole imprese (anche in consorzio con medie e grandi imprese . . . → Prosegui la lettura