Due giorni in Veneto: incontri e confronti

Di ritorno da due giorni in Veneto, un piccolo resoconto degli incontri, dei suggerimenti, di quello che ho visto; un riassunto che è anche un impegno a continuare sulla strada del confronto con tutte le realtà del territorio, per conoscere e rappresentare meglio tutto il collegio nord-est.

Tavolo della veterinaria veneta

Spesso in Italia . . . → Prosegui la lettura

Incontro coi pescatori romagnoli: pesca e politiche europee

Si è tenuto nel pomeriggio di sabato un importante incontro presso la sede della Cooperativa “Casa del Pescatore” di Cattolica che ha visto come protagonisti l’Eurodeputato PD Damiano Zoffoli e alcune delle figure più importanti della pesca in ambito nazionale e regionale come Giuseppe Prioli – biologo e presidente A.M.A. ( associazione nazionale acquacoltura) Sergio . . . → Prosegui la lettura

Pesca alle vongole: presentate due interrogazioni

Sono due le interrogazioni presentate in settimana dall’ On. Damiano Zoffoli alla Commissione Europea, ed entrambe riguardano il tema della pesca delle vongole; un settore che nel solo mare Adriatico è rappresentato da circa 650 imbarcazioni e 1300 addetti creando un indotto importante per centinaia di famiglie.

La prima interrogazione riguarda i danni causati all’ecosistema . . . → Prosegui la lettura

EXPO 2015: nutrire il pianeta, energia per la vita

Oggi, 1 maggio 2015, si apre l’EXPO di Milano; una manifestazione importante perché darà l’opportunità al mondo intero di riflettere sul tema del diritto al cibo e della corretta alimentazione; due problemi opposti ma entrambi molto gravi.

Anche di questo abbiamo discusso ieri nella nostra assemblea plenaria di Strasburgo, approvando una risoluzione dal titolo proprio . . . → Prosegui la lettura

Seafood expo: Bruxelles capitale della pesca

Si sta svolgendo in questi giorni a Bruxelles il “Seafood Global Expo”, la più grande fiera mondiale per quel che riguarda l’industria ittica, dalla pesca alla commercializzazione del prodotto finito.

Ho avuto ieri il piacere di visitare la fiera, in particolare lo stand italiano e di apprezzare il lavoro dei pescatori e dei commercianti di . . . → Prosegui la lettura

Intergruppi: caccia, pesca, vino e prodotti alimentari di qualità

Tra le tante opportunità e modalità di confronto che la vita e il lavoro al Parlamento Europeo offrono, e che sto scoprendo giorno dopo giorno, c´è anche la partecipazione agli “intergruppi”. Un intergruppo é un gruppo di Parlamentari Europei, di tutti gli schieramenti, che si trova per discutere di un argomento specifico per scambiarsi poi . . . → Prosegui la lettura

Rigassificatore e pesca: serve chiarezza

Da quattro anni è in funzione, al largo di Porto Viro (Rovigo), un importante rigassificatore. Utilissimo ai fini energetici (copre il 10 per cento del fabbisogno di metano in Italia) ma dai dubbi effetti sulla pesca. L’impianto, infatti, assorbe ogni giorno 32mila tonnellate di acqua marina (utilizzata per riscaldare il gas e riportarlo dallo stato . . . → Prosegui la lettura

Reti a maglie larghe, sanzioni a maglie strette

Presentata un’interrogazione per sollecitare norme che evitino ai pescatori sanzioni per il piccolo pescato.

Le maglie delle reti da pesca si sono fatte più larghe, tanto che ai pescatori nostrani resta ben poco. Mentre le maglie della burocrazia sono sempre più strette: se sgarri, anche involontariamente, non c’è scampo e vieni sanzionato. Stretti tra regolamenti . . . → Prosegui la lettura

Fermo pesca, dalla Regione 800 mila euro per gli indennizzi

Pescherecci dell’Alto Adriatico fermi in porto: siamo in fase di fermo pesca. Il blocco è cominciato il 22 luglio e durerà fino al primo settembre per tutta l’area compresa tra Trieste e Rimini. Ulteriori limitazioni sono previste fino al 31 ottobre per diversi tipi di pesca a strascico.

Misure, queste, indispensabili per garantire il ripopolamento . . . → Prosegui la lettura

Rottamazione, è il turno delle barche

2 milioni di euro per la rottamazione delle imbarcazioni per la pesca a strascico.

Il decreto del Ministero delle Politiche agricole e alimentari del 27 dicembre scorso (pubblicato il 28 marzo sulla Gazzetta Ufficiale) prevede la possibilità di rottamare e demolire le imbarcazioni per la pesca a strascico di lunghezza pari o inferiore a 15 . . . → Prosegui la lettura