Turismo e commercio: c’è ancora tempo per abbracciare le rinnovabili

Prorogato fino a fine mese il bando da 7 milioni di euro del marzo scorso

Risparmio energetico, energie rinnovabili, riqualificazioni all’insegna dell’efficienza: le imprese turistiche e commerciali sono ancora in tempo. La Giunta della Regione Emilia-Romagna ha, infatti, riaperto l’apposito bando del marzo scorso, finanziato con sette milioni di euro dall’Asse III (qualificazione energetico ambientale . . . → Prosegui la lettura

Per un’energia pulita davvero pulita

Il parere della Regione sul “Pacchetto energia pulita per i trasporti” dell’UE: il fabbisogno delle colonnine di ricarica per auto elettriche deve essere coperto da fonti rinnovabili.

Energia pulita e combustibili alternativi nel settore trasporti: fare come dice l’Europa o elaborare un’alternativa? La settimana scorsa due commissioni dell’Assemblea legislativa regionale hanno approfondito il tema decidendo, . . . → Prosegui la lettura

900 milioni di euro con il Conto Termico: ecco come funzionano i nuovi incentivi

700 milioni di euro per gli interventi realizzati dai privati e 200 milioni di euro destinati alle pubbliche amministrazioni.

Dopo l’indiscutibile successo del Conto Energia, che ha decretato l’affermazione del solare fotovoltaico tra le fonti di produzione di energia più diffuse del nostro Paese, parte un analogo sistema di incentivazione per interventi di piccole dimensioni . . . → Prosegui la lettura

Agriturismi ed energie rinnovabili, nuove possibilità di finanziamento

Nuove opportunità per le aziende agrituristiche dell’Emilia-Romagna e per chi vuole investire in energie rinnovabili.

Grazie ad economie realizzate sui precedenti bandi provinciali, si riaprono infatti i termini per presentare domanda di finanziamento per la costruzione o l’ampliamento di agriturismi e per realizzare impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili della potenza massima . . . → Prosegui la lettura

Fotovoltaico, il sole «pubblico» dei Comuni

Da Casalecchio a Castel San Pietro i cittadini possono acquistare quote di energia: per aderire ci vogliono 2.000 euro. È la prima comunità del genere in Italia.

Pubblico questa bella iniziativa, di cui abbiamo parlato anche a Mordano nel febbraio scorso, assieme agli Amministratori locali e al Prof. Leonardo Setti dell’Università di Bologna, con l’auspicio . . . → Prosegui la lettura

Fotovoltaico, no ad una repentina diminuzione degli incentivi

“Mettere, al più presto, la questione energetica al centro dell’agenda del Paese”

“Il V Conto Energia e i Decreti sulle rinnovabili, così come sono, non ci soddisfano. È anche per questo che abbiamo presentato una risoluzione, condivisa da tutta la maggioranza di centrosinistra, che chiede alla Giunta Errani di fare sentire la sua voce perché . . . → Prosegui la lettura

Al via il fondo rotativo per l’attuazione del Protocollo di Kyoto. Click day il 16 marzo

A disposizione 600 milioni di euro, per un prestito di scopo indirizzato a cittadini, condomini, imprese e Pubblica Amministrazione

Il “Fondo rotativo per il finanziamento delle misure finalizzate all’attuazione del Protocollo di Kyoto” è un fondo finanziario che permette la concessione di finanziamenti agevolati per interventi legati all’utilizzo delle fonti rinnovabili, all’efficienza energetica, alla ricerca . . . → Prosegui la lettura

Rendimento energetico degli edifici, da oggi in vigore la nuova disciplina regionale

È stata pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna n. 151 del 6 ottobre 2011 la delibera di Giunta regionale 1366/2011 recante le nuove disposizioni in materia di rendimento energetico degli edifici.

Come previsto dalla delibera stessa, entrano quindi in vigore da oggi, 6 ottobre 2011, le disposizioni in essa riportate.

Con questo provvedimento, l’Emilia-Romagna . . . → Prosegui la lettura

Nuove linee guida per le rinnovabili in Emilia-Romagna

Dopo il fotovoltaico, normato nei mesi scorsi, la Regione volge l’attenzione sull’eolico, l’idroelettrico, le biomasse e i biogas. Se ne è discusso oggi in Commissione “Territorio Ambiente Mobilità”

Le nuove linee guida per l’individuazione di aree dove installare impianti di produzione d’energia elettrica tramite fonti rinnovabili (eolico, da biogas, da biomasse, idroelettrica) sono state . . . → Prosegui la lettura

“ENERGIA NUCLEARE, NO GRAZIE!”

Interverranno l’on. Alessandro Bratti, responsabile del dipartimento “Ambiente ed Energia” del PD Emilia-Romagna e Damiano Zoffoli, Consigliere regionale e Presidente della Commissione assembleare “Territorio Ambiente Mobilità” della Regione Emilia-Romagna.

Coordinerà il dibattito Francesco Pascucci, segretario del circolo PD Gambettola.

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare!

È possibile scaricare il VOLANTINO dell’iniziativa cliccando qui.

. . . → Prosegui la lettura