Difesa della costa: presentato un maxi progetto da 16,5 milioni di euro

La Regione ha inviato al Ministero dell’Ambiente il “progettone” che prevede interventi di salvaguardia per le zone costiere più a rischio.

Un maxi progetto da 16,5 milioni di euro (1,5 dei quali messi a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna e 15 richiesti al Governo) per mettere in sicurezza i tratti a più elevato rischio idrogeologico del . . . → Prosegui la lettura

Il distretto turistico della Riviera passa per Cesenatico

Conferenza dei servizi al Palazzo del Turismo sul Distretto turistico e balneare della costa emiliano-romagnola.

Fare sistema per agevolare gli operatori del turismo in riviera, sollevandoli dalla burocrazia. Se ne parla da tempo. Ora c’è un progetto per fissare nero su bianco i confini del Distretto turistico e balneare della costa emiliano-romagnola. Una volta definito . . . → Prosegui la lettura

Tante serate nel nome del dialetto romagnolo

Nelle prossime settimane l’associazione “Te ad chi sit e’ fiol?” ha messo in cantiere un ricco programma di iniziative.

L’attività dell’associazione “Te ad chi sit e’ fiol?” non conosce sosta. L’evento principale che ha fatto conoscere e apprezzare l’associazione in tutta la Romagna è, naturalmente, l’annuale festa del dialetto che si tiene in luglio nel . . . → Prosegui la lettura