Meno sessantasette

La Regione Emilia-Romagna ha cancellato 67 leggi regionali e 2 regolamenti: un altro passo verso una necessaria semplificazione.

Basta coi doppioni e gli orpelli inutili, abolizione dei provvedimenti di legge superati da interventi successivi. È questo il senso della delibera approvata oggi dalla Regione Emilia-Romagna, che ha cancellato 67 leggi e 2 regolamenti e previsto . . . → Prosegui la lettura

Edilizia, approvata la legge di semplificazione delle procedure

Un passo in avanti nella riduzione della burocrazia per cittadini e imprese.

La possibilità di dare il via ad una trasformazione edilizia nel momento stesso della presentazione della comunicazione di inizio lavori con, di conseguenza, una rilevante modifica del modo di operare della pubblica amministrazione, che ora svolgerà la propria funzione di controllo a lavori . . . → Prosegui la lettura

Il Partito democratico a confronto sulla semplificazione in edilizia

Martedì 25 giugno, a Forlì, un momento di approfondimento sulla nuova proposta di legge regionale.

Il gruppo assembleare del Partito democratico organizza, martedì 25 giugno alle ore 17:30 a Forlì, presso la sala riunioni dell’Hotel San Giorgio (in via Ravegnana 538d, proprio di fronte all’uscita dell’autostrada), un’iniziativa sul nuovo progetto di legge regionale in materia . . . → Prosegui la lettura

Semplificazione dell’attività edilizia, al via il progetto di legge regionale

“Un provvedimento atteso, che va nell’interesse dei cittadini e delle imprese”.

È partito questa mattina in Commissione l’iter che porterà, in tempi brevi, all’approvazione del progetto di legge “Semplificazione della disciplina edilizia”: un intervento organico, totalmente sostitutivo della legge regionale n. 31 del 2002, che il settore edile, uno dei più in crisi anche nella . . . → Prosegui la lettura

Servizio Civile, sburocratizzare e portare in aula il documento di programmazione atteso dal 2003

Presentata un’interrogazione alla Giunta regionale

La Regione Emilia-Romagna dovrebbe “elaborare e sottoporre all’Assemblea legislativa il documento di programmazione triennale” che “deve costituire motivo di un’aggiornata riflessione sul ruolo del servizio civile nella nostra Regione” ma non è stato “mai predisposto e adottato”, nonostante lo preveda la legge regionale 20/2003 sul servizio civile. A chiederlo, in . . . → Prosegui la lettura

Nidi e servizi educativi per la prima infanzia, al via la riforma in Regione

Meno paletti e burocrazia, sarà più semplice aprire spazi bimbi all’interno delle case

La Regione ha avviato (attraverso un gruppo tecnico di lavoro partecipato sia dai gestori pubblici, che da quelli privati, e con un tavolo di confronto con i sindacati) la riforma dei servizi educativi per la prima infanzia (0-3 anni), con l’obiettivo di . . . → Prosegui la lettura

Meno moduli, meno bolli, meno file. Un’ondata di semplificazione sta per raggiungere l’Emilia-Romagna

Martedì prossimo l’Assemblea regionale darà il via al progetto di legge sulla semplificazione. Supporto bipartisan e apprezzamento di associazioni e imprese.

Quando il legislatore mette mano alla semplificazione burocratica, cercando di dipanare la matassa di norme, moduli e procedure esistenti, il rischio è quello di intricare ancora di più la situazione creando ulteriori ingorghi.

. . . → Prosegui la lettura

Meno burocrazia e più risparmio per le aziende agricole emiliano-romagnole con il “Ruc”

Il Registro unico dei controlli sulle imprese agricole e agroalimentari viene istituito con da un nuovo progetto di legge regionale, che prevede anche la semplificazione degli interventi amministrativi in agricoltura

Meno burocrazia per le imprese agricole e agroalimentari dell’Emilia-Romagna e più risparmio per gli Enti della Pubblica Amministrazione che svolgono i controlli. È, in estrema . . . → Prosegui la lettura

Semplificazione, presentato un nuovo progetto di legge regionale

Creazione di un sistema di analisi e valutazione permanente dei procedimenti che interessano l’Amministrazione regionale e i cittadini, e l’azione amministrativa nel suo complesso. Attuazione di una sessione dell’Assemblea Legislativa – entro il mese di ottobre di ogni anno – dedicata alla semplificazione e adozione di specifici “piani di riduzione degli oneri”.

Sono, in sintesi, . . . → Prosegui la lettura

Accelerare il confronto sulla normativa sismica, per ridurre la burocrazia e i costi

La Commissione Territorio Ambiente Mobilità, riunitasi questa mattina, ha affrontato, tra le altre cose, il monitoraggio della prima attuazione della Legge regionale 30 ottobre 2008, n. 19 Norme per la riduzione del rischio sismico e degli atti di indirizzo.

La nostra Regione ha, infatti, avviato un processo di revisione degli atti di indirizzo emanati lo . . . → Prosegui la lettura