Cinque proposte concrete per sostenere l’edilizia

Le imprese edili si trovano in una situazione finanziaria sempre più critica, in ragione del calo della domanda, dei crediti difficilmente esigibili e della diminuzione significativa dell’offerta di credito.

Nella nostra Regione, prima della crisi, la filiera dell’abitare e delle costruzioni occupava circa 380mila addetti e rappresentava una quota significativa del prodotto interno lordo dell’Emilia-Romagna.

. . . → Prosegui la lettura

Accelerare il confronto sulla normativa sismica, per ridurre la burocrazia e i costi

La Commissione Territorio Ambiente Mobilità, riunitasi questa mattina, ha affrontato, tra le altre cose, il monitoraggio della prima attuazione della Legge regionale 30 ottobre 2008, n. 19 Norme per la riduzione del rischio sismico e degli atti di indirizzo.

La nostra Regione ha, infatti, avviato un processo di revisione degli atti di indirizzo emanati lo . . . → Prosegui la lettura

Istituire in Emilia-Romagna una sede operativa della DIA contro le infiltrazioni criminali

I Consiglieri regionali del PD, primo firmatario Marco Carini, hanno presentato una risoluzione con la quale chiedono alla Giunta di attivarsi presso il Ministero degli Interni perché, anche in Emilia-Romagna, venga costituita un’agenzia operativa della Direzione Investigativa Antimafia (DIA).

“Per le sue peculiarità economiche – commentano i Consiglieri – la nostra Regione costituisce un indubbio . . . → Prosegui la lettura