A un anno dal terremoto, l’Emilia ferita si racconta

L’emergenza non è finita, la ricostruzione è in corso e occorreranno ancora parecchie azioni a sostegno delle comunità coinvolte. Il bilancio per il territorio emiliano è stato terribile: 28 morti, 300 feriti, 45.000 sfollati, 13 miliardi di euro di danni di cui almeno 6 alle 35.000 imprese di un’area capace di produrre, da sola, il . . . → Prosegui la lettura

Incentivi anti-sismici per la collina cesenate

I cittadini di Mercato Saraceno, Sarsina e Sogliano al Rubicone potranno accedere a 2,4 milioni di euro di fondi nazionali per la prevenzione sismica.

Nuovi stanziamenti per il terremoto, ma questa volta si tratta di prevenzione del rischio. A disposizione ci sono 2,4 milioni di euro, da fondi nazionali, per la prevenzione sismica nei comuni . . . → Prosegui la lettura

Terremoto Emilia: chiusa l’ultima tendopoli

Tutti gli sfollati alloggiano ora in strutture stabili. Entro metà novembre saranno messi online tutti i progetti legati a iniziative di solidarietà

Una promessa è sempre importante, quando tocca da vicino le vite di persone in difficoltà poi lo è ancora di più. Per questo l’impegno della Regione Emilia-Romagna di chiudere tutte le tendopoli dei . . . → Prosegui la lettura