Maltempo 2014: stanziati dall’Europa 11 milioni per l’Emilia Romagna

Approvato nella Sessione Plenaria di Strasburgo, lo stanziamento del fondo di solidarietà europeo per i danni provocati dal maltempo di ottobre-novembre del 2014: per l’Italia la cifra stanziata ammonta a 56 milioni di euro.

Di questi, 11 milioni rientrano nella parte assegnata all’Emilia Romagna e sono interessate prevalentemente le province dell’Emilia, soprattutto Piacenza e Parma . . . → Prosegui la lettura

“Dopo di noi”, a fianco delle famiglie dei disabili

Ho presentato alla Commissione Europea un’interrogazione sul tema dell’assistenza ai disabili, soprattutto nell’età adulta.

Sta diventando infatti un problema sempre più importante per le nostre comunità, in particolare per i genitori di ragazzi e ragazze disabili, quello della gestione dei figli nel momento in cui loro non riusciranno più a prendersi cura di lui, (da . . . → Prosegui la lettura

Più risorse per il Servizio civile

Il progetto “Garanzia Giovani” è partito anche in Emilia-Romagna ma c’è un rischio da scongiurare: quello che resti senza benzina strada facendo. Rivolto ai ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studiano né lavorano, il progetto si propone di dare ai giovani l’opportunità di acquisire competenze ed entrare nel mercato del lavoro.

. . . → Prosegui la lettura

Combattere lo spreco: dal risparmio alla qualità della vita

Il 5 febbraio si celebra la giornata nazionale contro lo spreco alimentare. A breve un Piano nazionale contro lo spreco.

Si spreca meno cibo ma purtroppo la causa, a quanto pare, è della crisi economica. Da un ultimo sondaggio promosso da Last Minute Market (una società spin-off dell’Università di Bologna), il 52 per cento degli . . . → Prosegui la lettura

Servizio civile regionale: confermati fondi e impegno

La Regione Emilia-Romagna continua a seminare risorse nel terreno del Servizio civile regionale, un campo in grado di generare solidarietà, coesione sociale, cittadini più attivi e consapevoli. Per il 2013 sono stati stanziati gli stessi fondi dell’anno precedente: 508mila euro.

Nel 2012, comunque, la Regione oltre al bando ordinario (per 140 giovani) aveva indetto anche . . . → Prosegui la lettura

La trasparenza post terremoto passa da Internet

Un portale interattivo per seguire via Internet, a colpo d’occhio, l’utilizzo dei fondi raccolti in favore delle aree terremotate del maggio scorso. Si tratta di “OpenRicostruzione”, presentato nei giorni scorsi a Roma dal presidente Vasco Errani alla presenza di Protezione civile, associazioni di volontariato, esperti informatici e sindaci delle zone colpite.

Il portale rappresenta ad . . . → Prosegui la lettura

Nuovi alleati nella lotta allo spreco alimentare

La Regione Emilia-Romagna sostiene il progetto Last Minute Market da sette anni. Nelle scorse settimane una cinquantina di sindaci della regione hanno firmato la “Carta Spreco Zero”.

Un insieme di tante reti locali composte da imprese, terzo settore e istituzioni, tutte impegnate a recuperare prodotti alimentari non commercializzati da destinare a organizzazioni benefiche del territorio. . . . → Prosegui la lettura

Domenica 25 novembre ci sono le Primarie. Noi votiamo Matteo Renzi!

“I sindaci sono una grande risorsa per l’Italia. Conosco il valore e la concretezza di Bersani. Con Matteo saremo ancora più forti per cambiare insieme l’Italia” (Graziano Delrio, Sindaco di Reggio Emilia e Presidente dell’ANCI).

Domenica 25 novembre, dalle ore 8 alle 20, vota Matteo Renzi alle Primarie.

Possono votare tutti, anche i non iscritti . . . → Prosegui la lettura

Il Servizio civile si mobilita per le zone terremotate

In Emilia-Romagna saranno impegnati 500 volontari: 400 del Servizio nazionale e 100 stranieri, comunitari e non, del Servizio regionale

Un’iniezione di fresca solidarietà giovanile nelle zone colpite dal sisma del maggio scorso. Con un bando straordinario, il Servizio civile nazionale selezionerà 500 giovani da impiegare nei territori terremotati. Di questi, ben 400 saranno assegnati all’Emilia-Romagna. . . . → Prosegui la lettura

Emergenza terremoto, l’Assessore Gazzolo fa il punto in Aula

L’Assessore regionale Paola Gazzolo (con deleghe alla Sicurezza territoriale, Protezione civile, Difesa del suolo e della costa) ha svolto, questa mattina in Aula, durante la seduta dell’Assemblea Legislativa regionale, una relazione per aggiornare sulla situazione nei territori investiti dalle scosse di terremoto, informare su ciò che finora è stato fatto e su quali sono le . . . → Prosegui la lettura