Malattie rare: nuovi farmaci esclusi dai ticket

La Regione garantirà l’erogazione senza ticket di medicinali ai pazienti portatori delle seguenti malattie rare: cistite interstiziale, malattie rare dermatologiche, malattie rare oftalmologiche e metaboliche ereditarie.

Lo stabilisce una delibera sull’esenzione dalla partecipazione al costo dei medicinali, approvata nei giorni scorsi dalla Giunta regionale.

Nel provvedimento sono state inserite le tabelle dei farmaci erogabili in . . . → Prosegui la lettura

Sanità: fasce deboli tutelate anche nel 2013

Estese di un altro anno le esenzioni dal ticket per i disoccupati, lavoratori in cassa integrazione, mobilità o con contratto di solidarietà. Farmaci in fascia C gratis a famiglie con disagio economico

Nuova proroga fino al 31 dicembre 2013 dell’esenzione dal pagamento del ticket su visite ed esami specialistici per chi ha perso il lavoro, . . . → Prosegui la lettura

Sanità, presentato il Piano straordinario di sostenibilità della Regione

No alla riduzione dei servizi e all’aumento di ticket e tasse. Nel 2013 tagli per 260 milioni.

Un Piano straordinario di sostenibilità per difendere la sanità emiliano-romagnola, senza ricorrere a tagli dei servizi e senza aumentare ticket e tasse regionali.

E’ la scelta della Regione di fronte a un 2013 in cui per la prima . . . → Prosegui la lettura

Sanità, le nuove misure per l’emergenza terremoto

Esenzione dai ticket, assistenza primaria, 150 milioni alle Aziende sanitarie per il pagamento immediato dei fornitori di beni e servizi, possibilità di ampliare i posti in residenze, comunità e servizi educativi per l’infanzia, sospensione del pagamento delle sanzioni amministrative per le imprese. Questi i provvedimenti approvati ieri dalla Giunta regionale dell’Emilia-Romagna per fronteggiare l’emergenza sisma.

. . . → Prosegui la lettura

ISEE: anche il Comune di Bologna lo ricalcola

(ANSA) – BOLOGNA, 1 FEB – La Giunta comunale di Bologna approva nuovi criteri di calcolo dell’ISEE – evitando così i genitori ‘furbetti’ dei nidi che si fingevano separati per pagare di meno la retta – e a quattro Consiglieri regionali del Partito Democratico di area cattolica la decisione piace, parecchio. Tanto che si sentono . . . → Prosegui la lettura

Riforma ISEE: riconoscere la funzione sociale della famiglia

“Come valuta la Regione lo strumento ‘Quoziente Parma’ e cosa pensa della sua temporanea sospensione decisa, nei giorni scorsi, dal Commissario straordinario del Comune?”

È quanto chiedono alla Giunta regionale i Consiglieri del Pd Damiano Zoffoli, Beppe Pagani, Gabriele Ferrari e Marco Barbieri in un’interrogazione nella quale ricordano che il ‘Quoziente Parma’, istituito con deliberazione . . . → Prosegui la lettura

La famiglia al centro del nuovo ISEE

Già usato per gli asili nido, le mense scolastiche e molti altri servizi sociali erogati dai Comuni, l’ISEE diventerà la chiave d’accesso per ottenere anche le agevolazioni fiscali e tariffarie.

Nel testo della manovra del Governo Monti, in discussione, proprio in queste ore, alla Camera dei Deputati, all’articolo 5 (recante “Introduzione dell’ISEE per la concessione . . . → Prosegui la lettura

Diciamo la verità sulla manovra finanziaria del Governo

Il debito lo pagheranno le famiglie, soprattutto quelle meno abbienti e con figli

Riporto, qui di seguito, gli studi e le tabelle elaborate dall’AFI (Associazione delle Famiglie – Confederazione Italiana) sugli effetti che la manovra finanziaria del Governo avrà sulle famiglie italiane. Questi numeri, più di ogni altra cosa, descrivono bene qual’è la realtà dei . . . → Prosegui la lettura

In Emilia-Romagna ticket sanitari modulati sul reddito

Restano valide le attuali esenzioni. Il Presidente Errani: “Ci assumiamo la nostra responsabilità, con una manovra che ha un segno diverso e tutela chi è più debole”

I ticket saranno rimodulati in base al reddito, ma non si toccherà chi è già esente (per età, reddito, disoccupazione, invalidità e patologie croniche). È quanto ha stabilito . . . → Prosegui la lettura

La finanziaria Tremonti/Berlusconi colpisce i più deboli: più ticket sanitari per tutti!

La salute costa sempre più cara e a pagare sono sempre i soliti. Soprattutto dopo l’ultima finanziaria approvata dal Governo Tremonti/Berlusconi. Una manovra profondamente sbagliata, che si accanisce contro i più deboli – famiglie, lavoratori e pensionati – su cui si scaricano i costi altissimi di questi tre anni di malgoverno della destra.

La scelta . . . → Prosegui la lettura