Caccia in deroga allo storno: il TAR dà ragione alla Regione Emilia-Romagna

Soddisfatto dal pronunciamento, la priorità è contenere i danni all’agricoltura del nostro territorio.

«L’ordinanza del TAR (Tribunale Amministrativo Regionale) di Bologna che rigetta la richiesta di sospendere l’uso della normativa adottata dalla Giunta Regionale dell’Emilia-Romagna per l’esercizio delle deroghe autorizzative del prelievo dello storno e della tortora dal collare in alcune realtà, a contenimento dei . . . → Prosegui la lettura