Treni regionali: “Basta soppressioni”

Sul fronte dei treni regionali, croce senza delizia dei pendolari emiliani e romagnoli, la Regione ha già pensato ad una gara europea dell’intero servizio. Ma i tempi sono lunghi e, nel frattempo, i disservizi dell’attuale gestore (un consorzio tra Trenitalia e Fer) sono pesanti e continui.

“Secondo una nota di Federconsumatori Emilia-Romagna, nei primi otto . . . → Prosegui la lettura

Al via la gara per l’affidamento dei servizi ferroviari regionali

In ottobre parte il bando di prequalifica, in pieno riferimento alle direttive europee di settore, con una base d’asta di 153 milioni di euro e una durata di 15 anni prorogabili.

La nuova gara riguarda l’affidamento della totalità dei servizi ferroviari e mira ad un rinnovamento radicale dei treni attualmente in esercizio oltre a garantire . . . → Prosegui la lettura

Treni, allarme sulla sorte dei servizi ferroviari

“Tagli alla manutenzione delle ferrovie per coprire l’Imu? Scelta assolutamente sbagliata”. Presentata un’interrogazione alla Giunta regionale.

Pare che, per reperire parte delle risorse necessarie a compensare il mancato gettito dell’Imu, il Governo Letta ricorrerà al taglio dei fondi per la manutenzione della rete ferroviaria (per un importo pari a 300 milioni di euro). Il Decreto . . . → Prosegui la lettura

Più spazio per le bici, sui treni dell’Emilia-Romagna

Cento convogli in più per il trasporto delle biciclette: è partito oggi il piano di restyling, cofinanziato dalla Regione.

Più treni attrezzati per il trasporto biciclette, in servizio sulle tratte dell’Emilia-Romagna. È partito il progetto delle FS, cofinanziato dalla Regione, per rendere più facile il viaggio in bici da parte dei pendolari e dei ciclo-turisti.

. . . → Prosegui la lettura

Bici sui treni? Bisogna arrivare al 100 per cento dei regionali

Un’aria più pulita passa anche per l’alleanza tra ferrovia e ciclisti, con la possibilità di salire e scendere in modo semplice e veloce dai treni con la propria bici. Un patto che fa bene anche al portafoglio.

Lo si sa da tempo e l’Assemblea regionale ha sempre spinto su questo tasto, mentre Trenitalia (a differenza . . . → Prosegui la lettura

Aumentare il numero di treni con bici al seguito

La Regione vincoli il nuovo gestore del trasporto ferroviario ad un livello adeguato del servizio: presentata un’interrogazione.

Negli ultimi anni, davanti ad un aumento della richiesta di trasporto di passeggeri con bicicletta al seguito, Trenitalia ha ritenuto di ridurre drasticamente il numero dei convogli sui quali è possibile il trasporto della bici adducendo come motivazione . . . → Prosegui la lettura

Mobilità, ecco i nuovi treni regionali

Completato il piano regionale straordinario di investimenti ferroviari.

In arrivo nuovi treni regionali. Con gli ultimi 12 convogli Flirt/Etr-350, il primo dei quali entrerà in esercizio tutti i giorni dai primi di febbraio sulla linea Bologna-Portomaggiore, si completa il piano straordinario di investimenti per il rinnovo del materiale rotabile regionale, sul quale la Regione Emilia-Romagna . . . → Prosegui la lettura

Bici gratis sulla linea ferroviaria della riviera romagnola

I turisti potranno lasciarsi alle spalle la trafficata Statale 16, caricando gratuitamente la propria bicicletta sui treni FER

Salire e scendere dal treno con la propria bicicletta, gustandosi la propria vacanza in riviera sui pedali, lasciando alle spalle il traffico e gli ingorghi stradali. Un’alleanza, quella tra la bici e il treno, che permetterà a . . . → Prosegui la lettura

“La tua bici va in treno e viaggia gratis”. Una bella opportunità per chi visita la nostra riviera romagnola

Un servizio in più per i turisti della grande metropoli che si viene a creare lungo la costa, tra Ravenna e Rimini, e per togliere auto dalla super trafficata Statale 16

Spostarsi in treno portando con sé la propria bicicletta, per poi scendere – una volta arrivati a destinazione – e pedalare alla scoperta del . . . → Prosegui la lettura

“FUORI DAL TUNNEL – Faentina, il futuro viaggia tra Romagna e Toscana”

È possibile scaricare il VOLANTINO dell’iniziativa cliccando qui.