Volontariato: slegato e ringraziato

Una nuova legge regionale per semplificare la vita di chi si impegna a favore degli altri. E una volta l’anno sarà tempo di “volontariato pride”.

Meno vincoli e più sorrisi per il volontariato emiliano e romagnolo. Una nuova legge regionale, approvata la settimana scorsa dall’Assemblea legislativa, semplifica e sburocratizza la materia, istituendo allo stesso . . . → Prosegui la lettura

Un Servizio civile più grande e più aperto

Per il 2014 c’è posto per almeno 270 giovani in progetti dai 6 agli 11 mesi.

Il Servizio civile si prepara ad accogliere nuove leve, presentandosi più fresco e attivo che mai, con novità per quanto riguarda i progetti, la platea di giovani candidati e le opportunità di crescita per i volontari. Merito del consueto . . . → Prosegui la lettura

Il Servizio civile nazionale deve diventare europeo

Il Servizio civile nazionale deve diventare europeo. E’ una delle proposte, rivolte ai giovani, del candidato romagnolo del PD al Parlamento europeo Damiano Zoffoli.

Zoffoli, già attivo sul tema da tempo, in passato aveva presentato in Regione diverse interrogazioni per semplificare il servizio, aderendo anche al “manifesto per un servizio civile universale” lanciato dal portale . . . → Prosegui la lettura

Non mettiamo bastoni tra le ruote al volontariato

A riconoscere i meriti del volontariato a parole, son buoni tutti. Tanto più in tempo di crisi economica, quando l’impegno dei volontari nelle tante associazioni del terzo settore si rivela critico, o ancor più decisivo, nei confronti dei bisogni di molte persone.

Per aiutare il mondo del volontariato, diversi consiglieri regionali Pd dell’Emilia-Romagna hanno presentato . . . → Prosegui la lettura

Donatori di sangue in pensione più tardi “grazie” alla riforma Fornero

Presentata un’interrogazione per cambiare questa legge sbagliata.

Pare che la legge Fornero abbia messo a segno un nuovo colpo: i giorni “persi” a donare il sangue non saranno più contati ai fini della pensione, con la conseguenza che i lavoratori donatori saranno costretti ad andare in pensione più tardi, a meno di recuperare le giornate . . . → Prosegui la lettura

Vigili del fuoco, risoluzione sollecita interventi per incentivare volontari

A sostegno del personale che opera nei distaccamenti volontari dei Vigili del fuoco, una realtà di rilievo che in molti casi costituisce un fondamentale supporto all’opera del Corpo nazionale, alcuni Consiglieri regionali del PD (prima firmataria Paola Marani) hanno presentato una risoluzione nella quale si impegna la Giunta regionale ad attivarsi in tutte le sedi . . . → Prosegui la lettura

Emergenza terremoto, l’Assessore Gazzolo fa il punto in Aula

L’Assessore regionale Paola Gazzolo (con deleghe alla Sicurezza territoriale, Protezione civile, Difesa del suolo e della costa) ha svolto, questa mattina in Aula, durante la seduta dell’Assemblea Legislativa regionale, una relazione per aggiornare sulla situazione nei territori investiti dalle scosse di terremoto, informare su ciò che finora è stato fatto e su quali sono le . . . → Prosegui la lettura

Terremoto, cosa stiamo facendo per aiutare le persone colpite dal sisma

Stanziati subito 2 milioni di euro ricavati da tagli e risparmi: “un impegno doveroso per chi soffre”

È trascorsa una settimana dalla prima, devastante scossa di terremoto che ha mietuto vittime in Emilia-Romagna, che ha costretto migliaia di persone a sfollare dalle proprie case, che ha messo in seria difficoltà Enti locali ed imprese, ferendo . . . → Prosegui la lettura

Terremoto, che fare?

Protezione Civile Emilia-Romagna – 20 maggio 2012.

Alle ore 4:03 un terremoto di magnitudo 5.9 ha colpito l’Emilia-Romagna, in particolare le Province di Modena, Ferrara e Bologna; profondità 6.3 km; epicentro il Comune modenese di Finale Emilia (dati INGV Istituto nazionale Geofisica e Vulcanologia).

Si registrano cinque morti nel ferrarese, 4 operai per il crollo . . . → Prosegui la lettura

“40 ANNI DI CARROZZINA!” – La bellissima testimonianza di Liviana Siroli

Carissimi,

con un po’ di trepidazione vi scrivo a motivo di una data molto personale, ma che vorrei vivere insieme a voi. La prossima primavera ricordo un fatto che mi porta un’onda di sentimenti dai molti colori.

Sono 40 anni dal giorno in cui, giovane studentessa, un virus mi causò, in un tempo brevissimo, una . . . → Prosegui la lettura