Risultati elettorali in tre Länder tedeschi: un’analisi

Sono andati ieri al voto tre repubbliche federate in Germania, con una popolazione pari ad oltre il 20% del totale tedesco. I tre Länder al voto – Baden-Württemberg, a sud-ovest; Rheinland-Pfalz, nella parte centro-occidentale del Paese; Sachsen-Anhalt, a nord-est – hanno rappresentato indubbiamente un test politico di portata generale, di cui si cercano di tratteggiare . . . → Prosegui la lettura

La sfida del cambiamento

In Emilia-Romagna il Pd ha perso quasi 300mila elettori, il Pdl ha dimezzato i suoi consensi e la Lega Nord si è quasi ridotta all’irrilevanza. A vantaggio del M5S.

Un incontro molto partecipato quello di venerdì sera con il dott. Gianluca Passarelli, ricercatore dell’Istituto Cattaneo, organizzato dal Pd Cesenate per analizzare il voto delle politiche . . . → Prosegui la lettura

“QUALI PROSPETTIVE PER IL FUTURO?”

Bipolarismo addio? Le famiglie politiche italiane negli ultimi 20 anni.

Venerdì 22 marzo, alle ore 20:45, presso la sala riunioni del PD, in viale Bovio 48 a Cesena, è in programma un incontro pubblico per analizzare il voto del 24 e 25 febbraio.

“Il Partito democratico rimane il primo partito in Regione, con il 37% . . . → Prosegui la lettura

Vincere, governare, cambiare

Alle elezioni politiche vota Partito Democratico!

Domenica 24 e lunedì 25 febbraio ci attende un appuntamento elettorale decisivo. Le elezioni politiche per il rinnovo della Camera e del Senato tracceranno la rotta dell’Italia per i prossimi 5 anni. Per questo è importante recarsi alle urne, non lasciando ad altri il compito di decidere anche per . . . → Prosegui la lettura

Referendum elettorale contro il porcellum: non tiriamoci indietro, io ho firmato!

Bisogna restituire ai cittadini italiani il diritto di scegliere i propri rappresentanti in Parlamento.

Tutti noi abbiamo toccato con mano quanto immobilismo e quanti guai ha prodotto un Parlamento di “nominati”, incapace di dare forza alle decisioni che questo passaggio drammatico impone di prendere, determinando una forte perdita di autorevolezza e di credibilità delle Istituzioni.

. . . → Prosegui la lettura